Quantcast

Biblioteca e sala del consiglio ad alta velocità con la fibra. Ora il wifi alla scuola elementare

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «La biblioteca comunale Italo Calvino di Castiglione della Pescaia è all’avanguardia in un’ottica di miglioramento e innovazione dei servizi da offrire ai suoi frequentatori. L’Amministrazione comunale sta investendo risorse importanti per potenziare tecnologicamente questa struttura».

Elisa Tognietti, consigliera comunale delegata alla innovazione tecnologica, spiega quanto è stato realizzato recentemente all’interno del palazzo di piazza Garibaldi e anche all’ufficio Pianificazione e Paesaggio del Comune.

«La Biblioteca – dice Tognietti – e la sala del Consiglio comunale, sono state collegate in fibra ottica con una velocità di 100 mb/s in upload e download. Credo che il compito più importante di un amministratore pubblico sia quello di lavorare bene per la propria comunità e con la delega all’innovazione tecnologica che mi ha conferito il sindaco Farnetani, posso farlo indirizzando lo sguardo operativo verso il futuro, malgrado i disagi quotidiani dovuti alle ristrettezza delle risorse economiche disponibili e la necessità di modernizzazione e potenziamento dell’intera rete telefonia e internet del nostro territorio, questa Amministrazione continuerà a dare priorità a un luogo che deve essere di stimolo per l’accrescimento delle persone».

«Il Comune di Castiglione della Pescaia – ricorda Elisa Tognietti – in conformità a quanto disposto dal Codice dell’amministrazione digitale, nei mesi scorsi ha aderito al sistema nazionale dei pagamenti, attivantdo “pagoPa”, iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che permette l’esecuzione del pagamento scegliendo la modalità preferita, con la garanzia della rapidità e della piena trasparenza, conoscendo preventivamente i costi massimi dell’operazione da effettuare e avendo garanzia della correttezza dell’importo da pagare».

«In questi giorni – conclude Tognietti – stanno terminando i lavori alla copertura totale wifi delle scuola primaria di primo grado alle Paduline, dove sarà disponibile un collegamento da utilizzare sia dai docenti, sia per il servizio mensa e intanto il personale dell’ufficio Pianificazione e Paesaggio può lavorare su nuovi computer più performanti con applicativi gestionali ultramoderni».

Commenti