Solari Handball battuta con onore, al Prato il recupero della quarta di campionato

GROSSETO – Sconfitta per la Solari Grosseto Handball nel recupero della quarta andata del Campionato di Serie BM Toscana Umbria Liguria, con il Prato che prevale 24-18.

Due assenze importanti per i biancorossi che affrontano la partita con tutte le forze a disposizione e mettono gran pressione ai lanieri. Padroni di casa in vantaggio dopo i primi minuti. I maremmani rincorrono e pur sotto di quattro reti riescono a portare sulla parità il risultato nella prima frazione di gioco, terminata 9 pari.

Il secondo tempo vede un’iniziale parità sulla scia del primo ma, complici un rosso comminato al difensore Rizzo nei primi minuti della ripresa e i molti errori in fase conclusiva, il Grosseto vacilla e subisce un break di 5 reti dal 42′ al 45′, che taglia loro definitivamente le gambe. Gli uomini di Chirone tentano il tutto per tutto ma il vantaggio del Prato è ormai largo e la conclusione premia la squadra di casa, alla sua seconda vittoria.

Ci sarà da lavorare in questa settimana per i maremmani per preparare la prossima partita: quattro rigori sbagliati e altrettanti contropiedi finiti fuori rete hanno pesato sicuramente sul risultato finale.

Continua a mantenere il primato nella classifica marcatori del torneo il giocatore Del Giudice: 11 le sue reti durante la partita, ma il bottino poteva essere ben superiore. Buona la prova di Sbardellati, a segno 4 volte e sempre più cardine del gioco assieme a Sclano. Ottima la prova dei portieri Baricci ed Esposito, autori di pregevoli interventi.

Il Grosseto ora è quarto in classifica dietro Follonica, Olimpic Massa Marittima e Spezia. Prossimo incontro col Montecarlo, sempre in trasferta, per riprendersi e continuare a marciare in classifica.

Una nota di rilievo per le atlete maremmane, impegnate nella Coppa Toscana femminile, che in trasferta ad Arezzo, hanno conseguito il terzo successo consecutivo e adesso viaggiano a pieno punteggio nella classifica generale. Grande apporto alla vittoria lo ha fornito come al solito Maria Chiara Detti, miglior realizzatrice del torneo. La squadra, competitiva e attrezzata, nasce dalla collaborazione vincente tra Grosseto e Follonica, con l’inserimento di quattro atlete della società del golfo.

Commenti