Rotonda al buio da mesi: «Chi va a prendere il bus rischia la vita»

Più informazioni su

CIVITELLA MARITTIMA – «Lo svincolo di Civitella Marittima verso Siena è totalmente al buio, come anche la rotonda e la rampa di ingresso sulla statale 223. Da tempo ormai l’illuminazione non funziona» a scriverlo una nostra lettrice che continua «La situazione è particolarmente pericolosa specie per chi, come me, è costretto a percorrere un tratto di strada a piedi per raggiungere la pensilina dei bus Tiemme. Questa mattina sono stata costretta ad usare il telefono come torcia».

La nostra lettrice ha già sollecitato più volte un intervento di Anas che a novembre aveva risposto che l’impianto era stato ripristinato. «In realtà la situazione è sempre la stessa, anche stamani, come volevasi dimostrare, il problema si è ripresentato. Bastano due gocce di pioggia e si spengono tutti i lampioni. A questo punto vorrei capire perché non viene fatto un un’intervento radicale in modo da risolvere definitivamente il problema».

«Ho riscritto ad Anas, sottolineando il problema sicurezza, visto che anche stamani, un’auto mi ha evitato per miracolo, perché anche il passaggio pedonale sulla rotonda e sul cavalcavia è praticamente inesistente. Dalla serata del 7 anche l’illuminazione della rotonda opposta a quella già segnalata,  direzione Grosseto, è spenta».

Più informazioni su

Commenti