Francesco Paolini chiude il 2019 col quarto posto assoluto alla Fettunta

Più informazioni su

MONTIERI – Francesco Paolini ha incamerato, all’atto finale della sua stagione sportiva 2019, un altro risultato di spicco, chiudendo appena fuori dal podio assoluto, in quarta posizione, il 6° Rallyday della Fettunta, corso nel weekend appena terminato (foto di Alessandro Rigolon).
Sulle strade del Chianti fiorentino, che lo scorso anno lo videro vincitore assoluto, Paolini, al via della gara con la Renault Clio R3C preparata da SMD Racing ed il fido Marco Nesti alle note, se l’è dovuta vedere, oltre che con avversari di gran caratura, con un fondo di difficile interpretazione, caratterizzato da molti tratti umidi, in particolar modo nella prima parte di gara. E’ proprio in questo frangente che il portacolori di Jolly Racing Team ha patito di più, non riuscendo a trovare il giusto feeling con il pacchetto tecnico a sua disposizione. Con il progressivo asciugarsi dell’asfalto, sono cresciute anche le performance di Paolini, che fino all’ultimo ha provato a conquistare il podio, dovendosi però accontentare, per una manciata di secondi, della medaglia di legno, oltre al secondo posto di gruppo e di classe.

 
“Oggi era facilissimo sbagliare – ha dichiarato Paolini – ed era l’ultima cosa che volevo. Memore anche dell’errore in avvio a Pomarance, sono partito molto cauto, su un fondo reso molto scivoloso dall’umidità e che non mi trasmetteva fiducia. Le condizioni di quest’anno, con molti tratti umidi, si sono rivelate peggiori di quelle dello scorso anno, quando la gara fu caratterizzata dalla pioggia. Questo aspetto mi ha penalizzato, e grazie all’aiuto del mio navigatore Marco sono riuscito a rimanere calmo ed a non esagerare. Con il team SMD Racing abbia cercato di trovare la quadra per tentare la rimonta, e nelle ultime due prove, con le strade più asciutte, ho dato il massimo per arpionare il podio, ma non è bastato. Faccio i complimenti agli avversari, e ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto durante la stagione: mio fratello Andrea, Elia, amici, partner, la scuderia Jolly Racing Team e Marco, fondamentale presenza al mio fianco in macchina. Mandiamo in archivio con il sorriso questo anno, e guardiamo con fiducia al 2020”.

 
Il bilancio della stagione 2019 di Francesco Paolini è estremamente positivo: nelle sei gare a cui ha preso parte, tutte affiancato da Marco Nesti, il driver maremmano ha colto 5 piazzamenti nella top five assoluta, con un podio (secondo posto al Colline Metallifere), due quarti (tra cui il Trofeo Maremma, dove ha debuttato su una vettura a trazione integrale) e due quinti posti, conditi da quattro vittorie di classe e due di gruppo.

Più informazioni su

Commenti