Un grande inizio non basta, Atlante Grosseto battuto da Prato ed episodi

PRATO – Non basta una buona prestazione all’Atlante Grosseto per avere la meglio sulla corazzata Prato, che si aggiudica i tre punti con un 5-2 in rimonta. Biancorossi ridotti all’osso da partenze, squalifiche e acciacchi, ma scesi in campo con la giusta mentalità.

Primo tempo di marca maremmana con le reti di Gaetano Senesi e Caio da Silva. Nel secondo tempo arriva l’1-2 dei locali su contropiede, con gli ospiti che segnalano un fallo ai danni di Davide Senesi. Il Prato sfrutta il momento di fragilità dei rivali segnando altre due volte. Sul 3-2 l’Atlante ritorna alla carica ma manca il pareggio in due occasioni, prima con Gaetano Senesi a tu per tu col portiere e poi con Falaschi, ma per il direttore di gara la sfera non ha superato del tutto la linea. Arriva invece il 4-2 dei lanieri con Vinicinho su un errore difensivo dei grossetani. Infine, quinta rete azzurra di Berti (autore di una doppietta, come Baiocchi), in un’azione con Gianneschi fuori uso per stiramento.

Qualche recriminazione da parte dell’Atlante per alcuni falli pratesi non fischiati, soprattutto nel secondo tempo. “Dobbiamo solo essere contenti anche se rammaricati – ha commentato mister Alessandro Izzo – abbiamo fatto una grande prestazione con solo sei giocatori di movimento”.

Commenti