Torna “Chi è ricco di storia è bello dentro”: mostra fotografica diffusa per le vie del borgo

GERFALCO – Torna “Chi è ricco di storia è bello dentro” e stavolta lo fa a Gerfalco (Montieri). Il progetto, ideato e finanziato dal Comune di Montieri, si propone di dar nuova vita al passato, ai volti di un tempo, ai mestieri di una volta, ai momenti salienti e più importanti del passato dei paesi del comune riproducendo su ceramica delle vecchie fotografie. Così si dà vita ad una mostra fotografica permanente e diffusa per le vie ed i centri storici dei nostri borghi.

Determinante la collaborazione dei cittadini, che hanno messo a disposizione le immagini o autorizzato ad installare il quadro in ceramica sulle proprie proprietà. L’intento della mostra è quello di posizionare le varie immagini nel punto che ritraggono, offrendo così uno spaccato del cambiamento intercorso tra la data della foto ed oggi.

Nei prossimi giorni cominceranno i lavori di posizionamento che si immagina possano finire in tempo per le festività natalizie. Tra le immagini ce n’è una che è in corso di realizzazione e che verrà posizionata durante la prossima primavera in occasione di un evento dedicato.
Si tratta di una foto della transvolata Roma Tokyo del 1920 che il prossimo anno festeggerà il centenario e che annoverava tra i membri dell’equipaggio un nativo di Gerfalco, Vittorio Manenti. “Vi è l’intenzione – afferma il sindaco di Montieri Nicola Verruzzi -, all’interno delle commemorazion, che la nostra aeronautica organizzerà anche in collaborazione con l’ambasciata giapponese, di prevedere un momento a Gerfalco per ricordare l’impresa e celebrarla con il posizionamento di un quadro dedicato”.

Commenti