#TuttoWeekend: concerti, mercatini, mostre e fiere. Tutti gli eventi del fine settimana in Maremma

GROSSETO – Il periodo natalizio è ricco di eventi: fiere, mercatini, laboratori per bambini, ma anche spettacoli, mostre, trekking. Con la rubrica #tuttoweekend IlGiunco.net vi consiglia tutti gli appuntamenti da non perdere del fine settimana in Maremma.

Segnalazioni – Aspettiamo le vostre segnalazioni da inviare a redazione@ilgiunco.net: l’articolo è in continuo aggiornamento.

VENERDI’ 6 DICEMBRE

GROSSETO – Al Polo culturale Le Clarisse di Grosseto si inaugura la mostra “Dune – arti paesaggi utopie”: foto, video, incontri e racconti sulle opere realizzate durante la residenza d’artista all’Oasi San Felice di Marina di Grosseto, di proprietà Allianz e affiliata Wwf. L’appuntamento è per venerdì 29 novembre alle 18: sarà presentato anche il catalogo, edito da Effigi, e la mostra sarà visitabile fino a domenica 8 dicembre (ingresso gratuito). La mostra rimarrà aperta fino a domenica 8 dicembre. LINK

Il 6, il 7, e l’8 dicembre i volontari Ail (Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi) vi aspettano in piazza Dante con le stelle di Natale. Quest’anno, in occasione dei 50 anni dell’associazione, la storica azienda Venchi ha realizzato una speciale scatola di cioccolatini assortiti “Sogni di cioccolato” che troverete insieme alle Stelle. LINK

Giovedì 5 dicembre alle ore 17,30 sarà inaugurata presso la galleria “Il Quadrivio” di Grosseto la mostra collettiva di acquerelli “Sul filo della luce”. La scelta dei soggetti e lo stile nella rappresentazione identificano i lavori delle pittrici: Lia Bardelli, Elena M. Camilla, Maurizia Cinagli, Sabrina Cultrera, Anna Detti, Nicoletta Filippini La mostra sarà visibile fino al 15 dicembre dalle 16 alle 19. LINK

Spazio all’arte a Qb Viaggi di carta (piazza Pacciardi, 1) a Grosseto. Venerdì 6 dicembre alle 18, Angelo Rossi e Faber Torchio propongono l’azione visiva “Duet”. LINK

Dal 5 al 15 dicembre la Galleria Eventi, in via Varese 18 nel centro storico di Grosseto, ospiterà la mostra collettiva organizzata da Antonella Giordano “Il filo rosso”. LINK

Ancora live a Spazio 72. Il locale di via Ugo Bassi propone, per venerdì 6 dicembre dalle 22.30, il concerto degli Arto. Il supergruppo nasce a Bologna nel 2017 dall’incontro di quattro fra le menti più prolifiche del panorama musicale italiano: Luca Cavina, bassista degli Zeus! e dei Calibro 35; Bruno Germano, produttore dell’acclamato “Die” di Iosonouncane, nonché uomo dietro alle macchine del Vacuum Studio di Bologna, luogo da cui è passato a registrare mezzo underground italiano (Zu, Massimo Volume, Julie’s Haircut e tanti altri); Cristian Naldi, già chitarra dei Ronin; Simone Cavina, alla batteria con Comaneci e Iosonouncane. LINK

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 6 gennaio 2020 potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie (1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 6 gennaio 2020.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

Con “Tesori di famiglia” la città di Massa Marittima ripercorre le tappe dell’associazionismo cooperativo mettendo in mostra foto e oggetti e dando spazio ai ricordi e alle testimonianze, dal passato ai giorni nostri, con una mostra presso la biblioteca comunale “Gaetano Badii” in Piazza XXIV Maggio. La mostra resterà visitabile fino al 6 gennaio 2020. Orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 14.00-19.00; giovedì e sabato 9.00-13.00. Le scuole possono prenotarsi: Tel. 0566.906293 (orari di apertura della biblioteca). LINK

PITIGLIANO – A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

SANTA FIORA – A Santa Fiora si accendono le luci di Natale venerdì 6 dicembre. Il Comune, per rendere speciale questo momento, ha organizzato un evento in piazza Garibaldi, aperto a tutta la cittadinanza, in programma alle ore 16. L’iniziativa apre con i canti natalizi sotto l’albero, a cura dei bambini delle scuole, poi ci saranno l’animazione e i giochi della tradizione. A seguire, sotto al portone, sarà offerta una merenda golosa per tutti. E alle 19 il brindisi inaugurale. La festa prosegue la sera con due eventi a cura di Mood Lounge e Jim Bar La Peschiera: una cena sotto il portone alle 20 e alle 21 lo spettacolo del Conte Max. LINK

SABATO 7 DICEMBRE

CASTELL’AZZARA – Perdersi tra le vie del paese, facendosi guidare dai profumi dei piatti della tradizione cucinati con amore e dedizione utilizzando i prodotti del territorio, o seguendo la musica portata dal vento dietro ai passi di un artista di strada, illuminati dalla scoppiettante luce di una fiaccola… questa è Zara gustando, l’evento che anche quest’anno animerà le vie di Castell’Azzara. Il prossimo 7 dicembre, a partire dalle 17.00, le vie del borgo amiatino si animeranno con 15 punti degustazione, concerti, spettacoli itineranti, mostre e mercati. LINK

CIVITELLA PAGANICO – Torna la seconda edizione di “Natale in favola”, due appuntamenti dedicati alle letture per bambini all’interno della rassegna “Accendiamo il Natale” promossa dal Comune di Civitella Paganico. Il primo appuntamento è questo sabato 7 dicembre alle 18, a Paganico, nella nuova Casa di Babbo Natale allestita in Corso Fagarè. Ad accogliere bambini e genitori ci saranno gli elfi di Babbo Natale. LINK

GAVORRANO – Doppio fine settimana a Caldana per fare un giro nel bel paese gavorranese e magari fare qualche piccolo acquisto in vista del natale. Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre e sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle 10 alle 22 a Caldana tornano i mercatini artigianali. La manifestazione, organizzata dai commercianti di Caldana, prevede cantine aperte con idee artigianali, degustazioni enogastronomiche, ristorante, prodotti tipici, folklore, magia e divertimento per grandi e piccini.

GROSSETO – Un percorso alla scoperta dell’affascinante mondo del vino prenderà il via dal 5 ottobre e proseguirà fino a dicembre, all’interno dei negozi Conad di Grosseto, in via Clodia e via Senegal. In tutto saranno 12 le giornate di degustazione, sei in via Clodia e sei in via Senegal, con orario 10-13 e 15-20, durante le quali i sommelier FISAR si occuperanno della presentazione delle aziende vinicole e della degustazione. Ecco le date: sabato 5 ottobre, via Clodia; sabato 12 ottobre via Senegal; sabato 19 ottobre via Clodia, sabato 26 ottobre via Senegal; sabato 2 novembre via Clodia; sabato 9 novembre via Senegal; sabato 16 novembre via Clodia; sabato 23 novembre via Senegal; sabato 30 novembre via Clodia; sabato 7 dicembre via Senegal; sabato 14 dicembre via Clodia; sabato 21 dicembre via Senegal. LINK

Al via “Batignano e i suoi presepi”: un mesi di eventi tra occasioni di svago e aggregazione, iniziative collegate al libro, come vetrine sulle ultime uscite editoriali, laboratori creativi, incontri con gli autori, ma anche attività ludiche e didattiche. Il programma completo a questo LINK.

Il 6, il 7, e l’8 dicembre i volontari Ail (Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi) vi aspettano in piazza Dante con le stelle di Natale. Quest’anno, in occasione dei 50 anni dell’associazione, la storica azienda Venchi ha realizzato una speciale scatola di cioccolatini assortiti “Sogni di cioccolato” che troverete insieme alle Stelle. LINK

Continua al Polo Culturale Le Clarisse la mostra “Dune- Arti Paesaggi Utopie”, che sabato 7 dicembre alle 19 si arricchisce di un’occasione di ascolto preziosa: il reading “Storia dell’occhio”, una produzione di Astragali Teatro di Lecce, con Fabio Tolledi (voce) e Mauro Tre (piano). LINK

Giovedì 5 dicembre alle ore 17,30 sarà inaugurata presso la galleria “Il Quadrivio” di Grosseto la mostra collettiva di acquerelli “Sul filo della luce”. La scelta dei soggetti e lo stile nella rappresentazione identificano i lavori delle pittrici: Lia Bardelli, Elena M. Camilla, Maurizia Cinagli, Sabrina Cultrera, Anna Detti, Nicoletta Filippini La mostra sarà visibile fino al 15 dicembre dalle 16 alle 19. LINK

Il Museo archeologico e d’arte di Grosseto dà il benvenuto al Natale 2019 con iniziative mirate ad animare il fine settimana.
Sabato 7 dicembre alle 16.30 è infatti in programma una conferenza su tema “Parole sulla pelle: leggere la coreografia” con la partecipazione di Alessandra Alberti (Accademia Danza di Roma e Scuola Formazione Hamlyn di Firenze). L’ingresso è gratuito. LINK

Arriva Natale e Aurelia Antica Shopping Center si accende di luci, musica e spettacolo con la prima serie di eventi in programma per le festività più belle dell’anno. L’appuntamento al centro commerciale di Grosseto è per sabato 7 e domenica 8 dicembre con un doppio evento da non perdere, per condividere la magia del Natale. Tutto il programma a questo LINK.

L’associazione Oasi onlus Grosseto, associazione ombrello dei gruppi di auto-mutuo-aiuto per la salute mentale di Grosseto e provincia, ha organizzato per il giorno 7 dicembre, nella sala convegni del Cassero senese,  un convegno pubblico dal titolo “Ugualmente: le risorse della comunità per la salute mentale. Prospettive e futuro” (ore 9.30 – 12.30). LINK

Ancora live a Spazio 72. Il locale di via Ugo Bassi propone, per venerdì 6 dicembre dalle 22.30, il concerto degli Arto. Il supergruppo nasce a Bologna nel 2017 dall’incontro di quattro fra le menti più prolifiche del panorama musicale italiano: Luca Cavina, bassista degli Zeus! e dei Calibro 35; Bruno Germano, produttore dell’acclamato “Die” di Iosonouncane, nonché uomo dietro alle macchine del Vacuum Studio di Bologna, luogo da cui è passato a registrare mezzo underground italiano (Zu, Massimo Volume, Julie’s Haircut e tanti altri); Cristian Naldi, già chitarra dei Ronin; Simone Cavina, alla batteria con Comaneci e Iosonouncane. LINK

Codice Danza 58100 presenta “Parole sulla pelle. Leggere la coreografia”, il workshop gratuito di introduzione al linguaggio coreografico, promosso da Con.Cor.D.A./Compagnia Francesca Selva e realizzato con il patrocinio di Comune di Grosseto e Istituzione le Mura e il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze – Bando Nuovi Pubblici. L’incontro aperto ai giovani, agli allievi delle scuole di danza e alla cittadinanza, si terrà sabato 7 dicembre alle 16.30 al Museo Archeologico di Grosseto e vedrà la partecipazione straordinaria di Alessandra Alberti, co-direttrice della Scuola Hamlyn di Firenze, e Bruce Michelson, insegnante della stessa scuola. LINK

L’associazione Pro loco Marina di Grosseto e Principina a Mare ha organizzato uno spettacolo per il 7 dicembre alle 18 al Piccolo Auditorium San Rocco di Marina di Grosseto per raccogliere fondi per il Progetto Pediatria 2019. LINK

Dal 5 al 15 dicembre la Galleria Eventi, in via Varese 18 nel centro storico di Grosseto, ospiterà la mostra collettiva organizzata da Antonella Giordano “Il filo rosso”. LINK

Quest’anno per il fine settimana dell’Immacolata tre espressioni artistiche si affiancheranno in un’unica mostra che si terrà allo spazio Ergo Sum in via Unione Sovietica 66 (al primo piano): fumetto, modellismo e scrittura creativa rappresentano le tre realtà messe in campo in questa esposizione curata da Marco Caudo e Marco Cappuccini. L’evento, che avrà inizio sabato 7 alle 14, si concluderà domenica 8 dicembre con la consegna delle targhe di merito ai partecipanti e a chi ha supportato l’associazione Ergo Sum nella realizzazione dell’evento. LINK

MANCIANO – Sabato 7 novembre alle 17, alla Biblioteca di storia dell’arte di Montemerano (Manciano) conversazione di Maria Vittoria Marini Clarelli Il viaggio dei Magi.

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 6 gennaio 2020 potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 6 gennaio 2020.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

Con “Tesori di famiglia” la città di Massa Marittima ripercorre le tappe dell’associazionismo cooperativo mettendo in mostra foto e oggetti e dando spazio ai ricordi e alle testimonianze, dal passato ai giorni nostri, con una mostra presso la biblioteca comunale “Gaetano Badii” in Piazza XXIV Maggio. La mostra resterà visitabile fino al 6 gennaio 2020. Orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 14.00-19.00; giovedì e sabato 9.00-13.00. Le scuole possono prenotarsi: Tel. 0566.906293 (orari di apertura della biblioteca). LINK

MONTE ARGENTARIO – Tempo di tombolate per i quattro Rioni del Palio Marinaro dell’Argentario che organizzano serate di svago e divertimento per i rionali. Così, il Rione Croce invita tutti nella propria sede in via dell’Archetto nei giorni 6, 13, 21, 27 dicembre con inizio alle 21. Il Rione Fortezza terrà invece le sue tombolate all’interno dell’auditorium ex Onmi a partire dalle 21 nei giorni 13, 20 dicembre e 3 gennaio. Sempre all’ex Onmi si terranno le tombolate del Rione Pilarella, i giorni scelti sono il 4, 12, 19 dicembre ed il 4 gennaio alle 21. Numerose anche le tombolate del Rione Valle, tutte in sala Gasparrini presso la chiesa dell’Immacolata con inizio alle 21, queste le date 3, 5, 12, 17, 19, 23, 27 dicembre e il 5 gennaio.

Visto il successo dell’edizione 2019 di Pop Corn Festival che si è tenuta a Porto Santo Stefano lo scorso luglio, e per mantenere vivo l’interesse del pubblico su questa iniziativa, l’Art Day ha ideato “Aspettando Pop Corn 2020”, una rassegna che propone “il best of “ delle tre edizioni del Festival. Pop Corn Festival del Corto è un concorso internazionale di cortometraggi ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Argentario Art Day con il contributo e il patrocinio del Comune di Monte Argentario. Il programma delle proiezioni nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 dicembre a questo LINK.

ORBETELLO – Un fine settimana dedicato all’ornitologia grazie ai tanti appassionati che si riuniranno in Maremma, al Casale Giannella (Orbetello), sede del Centro di educazione ambientale del Wwf. Inizia sabato 7 dicembre con l’assemblea annuale del Cot (Centro ornitologico toscano) riservata ai soli iscritti, per poi continuare nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, con una serie di conferenze aperte a tutti per parlare di monitoraggio e conservazione dell’avifauna in Toscana. LINK

PITIGLIANO – A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

SANTA FIORA – Mercoledì 4 dicembre e sabato 7 dicembre, a Santa Fiora si rinnovano i festeggiamenti dedicati a Santa Barbara, protettrice dei minatori, dei marinai e dei vigili del fuoco. Sabato 7 dicembre, alle 15.30, sarà presentato il nuovo allestimento espositivo del Museo delle Miniere di Mercurio del Monte Amiata, in piazza Garibaldi, a Santa Fiora. Seguirà alle 16 un piccolo buffet offerto dall’associazione Minatori per il Museo al Museo delle Miniere e alle 16.30 la pResentazione del lavoro di esplorazione speleologica “Cuore di Ferro: Le miniere della Val di Scalve”, a cura del Gruppo Speleologico Bolognese – Unione Speleologica Bolognese. LINK

Il Museo delle Miniere di  Mercurio di Santa Fiora, piazza Garibaldi 25, si rinnova con un nuovo allestimento espositivo che sarà presentato al pubblico sabato 7 dicembre alle ore 15.30. LINK

DOMENICA 8 DICEMBRE

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Proseguono i laboratori natalizi per i bambini a Castiglione della Pescaia. Domenica 9 dicembre, dalle 10:30 alle 12:30, all’interno della sala espositiva d’arte sacra di Buriano (Castiglione della Pescaia) per i ragazzi dai 5 ai 12 anni, divertimento assicurato con giochi da eseguire a piccoli gruppi, realizzando pupazzi e anche prove di abilità cercando di ricostruire i puzzle di Natale. Ingresso gratuito. Info e prenotazioni: 0564927244, e-mail: casa.ximenes@comune.castiglionedellapescaia.gr.it.

CIVITELLA PAGANICO – Domenica 1 dicembre, a Paganico torna la sesta edizione di “Accendiamo il Natale”, una giornata ricchissima di attrazioni organizzata dal comune di Civitella Paganico per dare il via alle festività natalizie. Il programma a questo LINK.

FOLLONICA –  Inizia domenica 8 dicembre alle 17.30 con “Bucinella – 25.000 abitanti (circa)” la rassegna “Letture d’attore”, una serie di letture sceniche, che negli anni passati prendeva il nome di “Dal libri alla scena”, presentate da Il Laboratorio dello spettacolo alla Biblioteca della Ghisa. LINK

GAVORRANO – Doppio fine settimana a Caldana per fare un giro nel bel paese gavorranese e magari fare qualche piccolo acquisto in vista del natale. Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre e sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle 10 alle 22 a Caldana tornano i mercatini artigianali. La manifestazione, organizzata dai commercianti di Caldana, prevede cantine aperte con idee artigianali, degustazioni enogastronomiche, ristorante, prodotti tipici, folklore, magia e divertimento per grandi e piccini.

GROSSETO – Al Polo culturale Le Clarisse di Grosseto si inaugura la mostra “Dune – arti paesaggi utopie”: foto, video, incontri e racconti sulle opere realizzate durante la residenza d’artista all’Oasi San Felice di Marina di Grosseto, di proprietà Allianz e affiliata Wwf. L’appuntamento è per venerdì 29 novembre alle 18: sarà presentato anche il catalogo, edito da Effigi, e la mostra sarà visitabile fino a domenica 8 dicembre (ingresso gratuito). La mostra rimarrà aperta fino a domenica 8 dicembre. LINK

Il Museo archeologico e d’arte di Grosseto dà il benvenuto al Natale 2019 con iniziative mirate ad animare il fine settimana. Domenica 8 dicembre sempre alle 16.30 è invece in calendario il laboratorio “Realizza un biglietto di auguri” per bambini dai 5 agli 11 anni.
Durata prevista: 2 ore. L’ingresso è a 1euro. LINK

Al via “Batignano e i suoi presepi”: un mesi di eventi tra occasioni di svago e aggregazione, iniziative collegate al libro, come vetrine sulle ultime uscite editoriali, laboratori creativi, incontri con gli autori, ma anche attività ludiche e didattiche. Il programma completo a questo LINK.

Domenica 8 dicembre dalle 8 alle 20.30 in via De Amicis a Grosseto, in occasione delle festività natalizie, arriverà Babbo Natale per accogliere i desideri dei bambini. Sarà possibile salutare Santa Claus la mattina alle 10 e il pomeriggio alle 15. La giornata sarà allietata da mostre di artigianato e di antiquariato e da esibizioni. Intrattenimento per i più piccoli e il teatro popolare “Mapperò”. Il tutto accompagnato da castagne e vin brulé. Sarà inoltre presente la Camera Minorile di Grosseto per parlare con le famiglie e i bambini.

Arriva Natale e Aurelia Antica Shopping Center si accende di luci, musica e spettacolo con la prima serie di eventi in programma per le festività più belle dell’anno. L’appuntamento al centro commerciale di Grosseto è per sabato 7 e domenica 8 dicembre con un doppio evento da non perdere, per condividere la magia del Natale. Tutto il programma a questo LINK.

Un ospite d’eccezione quello che animerà il tradizionale concerto di Natale de La Voce di ogni Strumento. Quest’anno la direzione artistica di Gloria Mazzimette infatti in cartellone uno dei nomi più prestigiosi della scena jazz internazionale: Enrico Rava. Domenica 8 dicembre alle ore 17.30 il celebre trombettista sarà al Teatro Moderno in quartetto con un altro artista affermato sulla scena jazz internazionale, il sassofonista Stefano “Cocco” Cantini, con Michelangelo Scandroglio al contrabbasso, Andrea Beninati alla batteria e Raffaele Pallozzi al pianoforte. LINK

Domenica 8 dicembre, alle 17 e alle 21, presso il Teatro del san Francesco (Sala Friuli) a Grosseto, andrà in scena l’ultima replica grossetana de Il medico dei pazzi di Eduardo Scarpetta, tradotto e adattato da Giacomo Moscato e diretto da Ciro Sbrulli. Si tratta del quinto dei sette spettacoli organizzati dal Laboratorio Teatrale Ridi Pagliaccio in occasione del 25esimo anniversario della sua costituzione. LINK

Il 6, il 7, e l’8 dicembre i volontari Ail (Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi) vi aspettano in piazza Dante con le stelle di Natale. Quest’anno, in occasione dei 50 anni dell’associazione, la storica azienda Venchi ha realizzato una speciale scatola di cioccolatini assortiti “Sogni di cioccolato” che troverete insieme alle Stelle. LINK

Giovedì 5 dicembre alle ore 17,30 sarà inaugurata presso la galleria “Il Quadrivio” di Grosseto la mostra collettiva di acquerelli “Sul filo della luce”. La scelta dei soggetti e lo stile nella rappresentazione identificano i lavori delle pittrici: Lia Bardelli, Elena M. Camilla, Maurizia Cinagli, Sabrina Cultrera, Anna Detti, Nicoletta Filippini La mostra sarà visibile fino al 15 dicembre dalle 16 alle 19. LINK

Dal 5 al 15 dicembre la Galleria Eventi, in via Varese 18 nel centro storico di Grosseto, ospiterà la mostra collettiva organizzata da Antonella Giordano “Il filo rosso”. LINK

Quest’anno per il fine settimana dell’Immacolata tre espressioni artistiche si affiancheranno in un’unica mostra che si terrà allo spazio Ergo Sum in via Unione Sovietica 66 (al primo piano): fumetto, modellismo e scrittura creativa rappresentano le tre realtà messe in campo in questa esposizione curata da Marco Caudo e Marco Cappuccini. L’evento, che avrà inizio sabato 7 alle 14, si concluderà domenica 8 dicembre con la consegna delle targhe di merito ai partecipanti e a chi ha supportato l’associazione Ergo Sum nella realizzazione dell’evento. LINK

Natale in festa a Braccagni con un mese di iniziative dal primo dicembre sino alla Befana. L’8 dicembre al centro commerciale Anita Garibaldi dalle 11.30 benedizione dell’albero di natale con la partecipazione del coro Livallia e del coro dei bimbi. Ore 18 accensione delle luci decorative dell’albero con il cantastorie Emo Rossi e il trucca bimbi della Croce rossa. LINK

MANCIANO – Trasformare per una sera il cinema in una piazza in cui far incontrare musica e prodotti tipici. Questo l’obiettivo dell’evento “Dovevo fare del cinema: la canzone d’autore, cibo, vino e altre sciocchezze”, organizzato domenica 8 dicembre dall’associazione musicale culturale Diego Chiti. La serata sarà dedicata alla storia e alla musica delle sorelle Bertè. LINK

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 6 gennaio 2020 potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 6 gennaio 2020.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

Con “Tesori di famiglia” la città di Massa Marittima ripercorre le tappe dell’associazionismo cooperativo mettendo in mostra foto e oggetti e dando spazio ai ricordi e alle testimonianze, dal passato ai giorni nostri, con una mostra presso la biblioteca comunale “Gaetano Badii” in Piazza XXIV Maggio. La mostra resterà visitabile fino al 6 gennaio 2020. Orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 14.00-19.00; giovedì e sabato 9.00-13.00. Le scuole possono prenotarsi: Tel. 0566.906293 (orari di apertura della biblioteca). LINK

MONTE ARGENTARIO – Visto il successo dell’edizione 2019 di Pop Corn Festival che si è tenuta a Porto Santo Stefano lo scorso luglio, e per mantenere vivo l’interesse del pubblico su questa iniziativa, l’Art Day ha ideato “Aspettando Pop Corn 2020”, una rassegna che propone “il best of “ delle tre edizioni del Festival. Pop Corn Festival del Corto è un concorso internazionale di cortometraggi ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Argentario Art Day con il contributo e il patrocinio del Comune di Monte Argentario. Il programma delle proiezioni nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 dicembre a questo LINK.

MONTIERI – Domenica 8 dicembre l’antico seccatoio di bulci, a Travale, Montieri, in collaborazione con l’associazione Terra Nostra e con il patrocinio del comune di Montieri, si rinnova l’appuntamento con la Trebbiatura delle castagne 2019: le castagne raccolte in ottobre saranno trebbiate e pronte per essere trasformate in pregiata farina. LINK

ORBETELLO – Un fine settimana dedicato all’ornitologia grazie ai tanti appassionati che si riuniranno in Maremma, al Casale Giannella (Orbetello), sede del Centro di educazione ambientale del Wwf. Domenica 8 dicembre alle 8:30 inizia il Feni-Day – IV Memorial Fausto Corsi, una giornata dedicata al fenicottero rosa, per ricordare un ornitologo grossetano e socio storico del Wwf che negli ultimi anni della sua vita si è impegnato nella lettura degli anelli colorati, che vengono applicati a molti fenicotteri fin dalla nascita. Siamo giunti alla IV edizione, un’occasione per tanti appassionati di conoscersi o ritrovarsi, offrendo un contributo importante alla conoscenza di questo splendido animale. LINK

PITIGLIANO – A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

SANTA FIORA – L’invito è a restare in paese, trascorrere la domenica nel centro storico di Santa Fiora per prepararsi alle festività, acquistare i regali e stare insieme bevendo un vin brulè. La prima iniziativa di “Santa Fiora in vetrina” ruota tutta intorno alla valorizzazione e la vitalità della vita di comunità anche come forma di accoglienza dei visitatori di Santa Fiora. I commercianti diventano così soggetto attivo di un progetto che unisce la crescita economica locale e la valorizzazione dei prodotti con la rigenerazione della socialità. L’appuntamento è in piazza Garibaldi a Santa Fiora domenica 8 dicembre intorno al bellissimo albero dalle 10 in poi con tante bancarelle, i bracieri accesi e il vino caldo a disposizione dei visitatori.

Commenti