Le ragazze della Gea in casa della temibile Prato, obiettivo continuare a crescere

GROSSETO – Difficile trasferta sabato sera alle 21,15 per la Gea Grosseto, impegnata sul campo della Pallacanestro Femminile Prato, una delle protagoniste del campionato di serie B, con 10 punti. Le ragazze di Luca Faragli, reduci dalla bella vittoria a spese del Polysport Lavagna, ritrovano la formazione laniera a distanza di due stagioni: nel torneo di serie C 2017-2018 il quintetto allenato da David Furi chiuse al secondo posto la regular season alle spalle del Prato che sali poi di categoria dominando i playoff. L’avversario delle biancorosse nell’annata scorsa ha conquistato la salvezza solamente nel playout contro il Florence ma nel torneo in corso, dopo aver sistemato l’organico, ha cambiato marcia ed è diventata una delle big. Obiettivo della Gea sarà dunque essenzialmente quello di ben figurare e di confermare la crescita di condizione e di amalgama mostrata contro le liguri.

 
Coach Faragli per questa decima uscita stagionale dovrà fare a meno di Francesca Benedetti (che sta disputando un campionato di altissimo livello), assente per motivi personali. A disposizione il resto del gruppo, a parte Chiara Camarri che dovrebbe rientrare dopo le festività natalizie. Queste le convocate della Gea: Asia Severini, Elena Furi, Bianca Bellocchio, Angela Sposato, Maddalena Masini, Camilla Amendolea, Francesca Picchi, Federica Simonelli.
La formazione del Prato: Sautariello; Popolo; Garatti; Bencini; Billi; Ponzecchi; Catalano; Borghesi; Lastrucci; Vannucchi; Lacitignola. All. Neri. Arbitreranno Biancalana di San Giuliano Terme e Pampaloni di Terranuova Bracciolini.

 
Il programma della 10ª giornata: Avvenire Rifredi-Palagiaccio Firenze, B.F. Pontedera-Le Mura Spring Lucca, Fotoamatore Florence-Named San Giovanni V., Pall. Femm. Prato-Gea Grosseto, Polysport Lavagna-Costone Siena, Amatori Savona-Papini La Spezia, Basket Pegli-Sisal Perugia.
La classifica: Palagiaccio Firenze, Savona 18 punti; Pontedera, Lucca 12; Prato, Costone Siena, Florence 10; Lavagna 8; San Giovanni Valdarno 6; Pegli, Rifredi, Perugia, Gea Grosseto, La Spezia 4.

Commenti