L’Atlante Grosseto impegnato a Prato, Izzo: «La gara più difficile, mi aspetto una prova matura»

GROSSETO – Ancora un derby toscano per l’Atlante Grosseto nella decima di campionato. La squadra di mister Izzo è chiamata alla trasferta contro il Prato dell’ex bomber Berti, terzo dopo il primo ko stagionale del turno precedente a un punto da Gubbio e Ancona, con la miglior difesa del girone D. “È la partita più difficile della stagione – ha detto senza mezzi termini il tecnico grossetano – non tanto per l’avversario che ha appena fatto un super acquisto dalla serie A1 e naviga nelle zone alte della classifica, ma in virtù del fatto che saremo con gli uomini contati. Le condizioni fisiche non sono ottimali: Falaschi ha rimediato una forte botta nell’ultimo allenamento, Gaetano Senesi non è al meglio e Davide Senesi ha un ginocchio un po’ gonfio. Inoltre il portiere Paquini ieri non si è potuto allenare per influenza”.

A complicare le cose, la cessione sul mercato autunnale di Kaio Olivera e Joao Texeira. “Con loro ci siamo salutati con sentiti abbracci – ha continuato Izzo – ed è stato davvero commuovente, il rapporto che ho con loro rimane ed è veramente bello, mi hanno dimostrato tanta stima e sono veramente bravissimi ragazzi. Ritornando al Prato, mancherà inoltre lo squalificato Pasquale Moccia. Unica nota positiva, il ritorno di capitan Gianneschi. Ma tengo a dire che, nonostante tutto questo, mi aspetto dai ragazzi una prova matura ed intelligente. La vera forza di un gruppo esce nelle difficoltà. Non è semplice preparare questa gara, ma vogliamo interpretarla nel migliore dei modi. Andiamo a giocare un derby, saremo due società storiche e vogliamo dire la nostra nonostante queste difficoltà. Sarà importante mantenere la nostra identità”.

Questi i convocati biancorossi: Tamberi, Pasquini L., Gianneschi, Senesi G., il giovane Cipollini, Senesi D., Caio Da Silva, Falaschi, Moccia G. e Dudù Triches. Arbitreranno Bolognesi di Fermo e Sorci di Pesaro; cronometrista Gannini di Pisa. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 16 all’EstraForum di Prato.

Per la serie C regionale, la rosa femminile dell’Atlante è pronta stasera venerdì a fronteggiare il Futsal Pantere, arbitrata da Taccola di Livorno. L’Under 19 di mister Soro, che è stata scavalcata al primo posto dalla Sangiovannese, recupererà la gara interna col Città di Massa domenica alle ore 14.

Commenti