Libri e autori in vetrina: su Tv9 torna “Quante storie vuoi”

Più informazioni su

GROSSETO – Su Tv9 torna Quante storie vuoi. Tutti i venerdì, a partire dal 6 dicembre alle 21.15 la nuova edizione della trasmissione, dedicata ai libri e ai suoi autori, fa tappa a Castiglione della Pescaia con nove puntate. Dal palazzo Centurioni, nella parte storica del paese, apre la serie la grossetana Silvia Meconcelli. Nel suo ultimo romanzo “Pazze di libertà” si affronta la delicata storia delle donne dell’ospedale psichiatrico sullo sfondo di una Grosseto del secondo dopo guerra. Un’ispirazione che l’autrice trae da un personaggio secondario del suo esordio letterario “Quel che non sai di me”.

«Nel primo libro si parla di Cesco, un “matto di guerra”, – afferma Meconcelli – ma, quando ho cominciato a studiare sulla materia, mi sono appassionata al filone femminile. Qui Maria non risponde al modello di donna che rispetta i valori fascisti, così viene rinchiusa perché scomoda».

Come scomoda è la riflessione dello scrittore follonichese Alberto Prunetti su una nuova classe di lavoratori da lui definita di eroi dell’epoca contemporanea. E di Giovanna Vivinetto che, attraverso la poesia, affronta la sua condizione di transessuale in “Dolore minimo”. Nella serie ci sono anche due ritorni: Sacha Naspini con il suo ultimo thriller “Ossigeno”, e Maria Carla Fruttero con cui si ripercorre la vita del padre Carlo.

A firmare questa edizione sono l’editor Enrico Bistazzoni, la scrittrice e critica letteraria Dianora Tinti, la giornalista Francesca Ciardiello. Per la parte tecnica i registi e autori Giulia Molinari e Andrea Grillotti, per le riprese in esterna di Paolo Brigato. E la novità del social blog “BackStage Arte” di Nunzio Garanti che ha documentato tutto il lavoro. e’ Una produzione di Tv9 Telemaremma.

Più informazioni su

Commenti