Mancano gli addetti e saltano i prelievi, il sindaco: «Non deve accadere in un ospedale»

PITIGLIANO – “Stamani all’Ospedale di Pitigliano il punto prelievi non ha funzionato salvo che per i diabetici – a parlare il sindaco di Sorano, Pierandrea Vanni -. Il motivo? L’assenza, che sembra prevista, di un’addetta. Questo può succedere, ma non in un ospedale. A Pitigliano il personale amministrativo, fra pensionamenti e cause di forza maggiore, è ridotto ai minimi termini. Serve urgentemente almeno personale interinale.

“Per questo rivolgo un appello al direttore generale Antonio D’Urso, al quale chiedo che fino a quando non sarà completamente risolta la situazione che si è creata all’Ospedale di Orbetello con l’uscita di due chirurghi, siano sempre garantiti gli esami specialistici effettuati a Pitigliano come le endoscopie – conclude Vanni -. Al direttore generale non sfugge che le criticità del personale medico di Orbetello possono riflettersi sulle attività ambulatoriali di Pitigliano, come sembrano riflettersi sugli Ecg da sforzo che, a quanto risulta, non si effettuano da mesi”.

Commenti