Intossicazione da monossido: famiglia in ospedale. Anche una bimba di 3 anni

Più informazioni su

SCANSANO – Un’intera famiglia è stata trasferita in ospedale la scorsa notte per un’intossicazione da monossido di carbonio. Si tratta di un uomo di 37 anni, di origine straniera, e di due minorenni. Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, né da dove venissero le esalazioni pericolose.

I più gravi sono l’uomo di 37 anni e una bambina di 3 anni. Entrambi non sono comunque in pericolo di vita. L’intervento, nel comune di Scansano, ha visto sul posto, alle 2 della scorsa notte, i Vigili del fuoco e il personale medico del 118.

Più informazioni su

Commenti