Atlante Grosseto senza centrali contro il Futsal Ascoli, Izzo: «Non possiamo sbagliare nulla»

GROSSETO – Nona giornata di campionato per l’Atlante Grosseto, che affronterà gli ascolani del Futsal Askl nel campionato nazionale di serie B. Un’altra rivale attualmente in zona playoff ma con una sconfitta alle spalle per i maremmani, reduci invece dal pareggio esterno contro la Sangiovannese.

Tre allenamenti intensi e redditizi per i biancorossi, che però dovranno arginare due importanti assenze in difesa. “Purtroppo dobbiamo fronteggiare – ha spiegato il tecnico Alessandro Izzo – le pesantissime assenze di capitan Gianneschi e Pasquale Moccia (fuori tre turni), due centrali. Quindi mi sono dovuto concentrare molto sulla fase difensiva. Sono un po’ preoccupato ma penso che questi ragazzi possano trovare da queste assenze grossi stimoli e non crearsi inutili alibi. L’Ascoli è una squadra che sfrutta al meglio gli errori degli avversari, con loro non puoi sbagliare nulla, ma noi faremo una grande gara, i ragazzi stanno molto bene e sono desiderosi di fare per il meglio”.

Interessante la scelta, da confermare, su chi porterà la fascia di capitano. “Premesso che si dovrà dimostrare tale nel pranzo pre gara e nel riscaldamento – ha continuato Izzo – sarà Tommaso Falaschi, da qualche anno nella rosa maremmana; ancora gli manca la lettura della gara e deve compiere un salto di qualità. Dovrà lavorare sodo e maturare sotto tutti i punti di vista, sentire questa maglia addosso come davvero fosse sua. Lui vuole bene a questi colori, ci tiene, ma deve mettere in campo quello che ha dentro. Da lui mi aspetto una prova di spessore”.

Questi i convocati dal tecnico grossetano: Tamberi, Pasquini L., Lardaloro, Senesi G., Kaio Oliveira, Senesi D., Lucido, Caio Da Silva, Joao De Brida, Falaschi, Moccia G., Dudù Triches e il giovane Lucido. Arbitreranno Desogu di Carbonia e Lozzi di Roma 2; cronometrista Adriani di Viterbo. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 15 alla Bombonera a Grosseto.

Una piazza calda la prossima trasferta degli Under 19 di mister Soro che faranno visita alla pari punti Futsal Sangiovannese, che l’ha raggiunta in vetta alla classifica, in attesa di recuperare poi la gara interna col Città di Massa 8 dicembre alle ore 13. Stasera invece spazio alla formazione femminile di serie C che se la vedrà sul parquet del Gisinti Pistoia, diretta rivale di classifica con un solo punto in più; arbitrerà Giobbi di Pontedera.

Commenti