Pizzichi e Baietti: «Il bando per le assunzioni nella Municipale è scaduto il 3 ottobre, e non si sa nulla»

FOLLONICA – «Il bando per le assunzioni nella polizia municipale è scaduto da più di un mese, perché non si è saputo più nulla?» a chiederlo sono Daniele Pizzichi, consigliere della Lega, e Danilo Baietti consigliere di Fratelli d’Italia.

«Come centrodestra appena venimmo a conoscenza del bando di concorso, indetto dall’amministrazione comunale, per assunzione di nuovi agenti, facemmo subito notare come i requisiti messi a bando non fossero adeguati per il comune di Follonica – proseguono i due consiglieri -. Veniva richiesto il possesso di patente di guida A2, mentre le moto recentemente acquistate dall’amministrazione potevano essere guidate solamente con patente di guida A3, la mancanza di prove di guida con la moto, per verificare il reale stato ottimale di guida dei motocicli. Inoltre visto che nel bando vi era la totale assenza di prove fisiche, che potevano garantire agenti fisicamente prestanti e sicuramente di giovane età, era a nostro avviso non adeguato a selezionare il personale migliore».

«Dopo queste nostre sollevazioni, ed una diffida ad adempiere presentata al sindaco Benini, niente è stato recepito. Ora però vogliamo far notare alla cittadinanza un passaggio fondamentale: il bando è scaduto il 3 di ottobre e dalla sua scadenza niente è stato fatto, neppure un semplice elenco di ammessi e non ammessi. Con questo bando ricordiamo non si incrementa il numero di agenti ma si va a riportare numericamente l’organico del corpo ai valori di qualche mese precedente, poiché i nuovi agenti che entreranno nel comando tramite queste assunzioni , serviranno a sostituire colleghi che sono andati a coprire incarichi altrove».

«Follonica necessita da molto tempo di un aumento del corpo di polizia municipale e per questo non capiamo come mai il concorso per assumere gli agenti sia fermo ormai da più di un mese. Più volte in queste ultime settimane abbiamo sentito la storia che con un ipotetico commissario si sarebbe bloccata la città e i concorsi sarebbero stati stoppati, ma ad oggi se c’è qualcuno che sta bloccando l’assunzione di nuovi agenti di polizia municipale , quello è il sindaco Benini con l’assessore alla polizia municipale Pecorini. Visto che il bando è ormai scaduto chiediamo risposte e fatti concreti al sindaco a riguardo».

Commenti