«Non è maltempo, ma emergenza climatica» incontro-dibattito di Follonica a sinistra

FOLLONICA – Venezia sott’acqua, la Liguria sotto attacco, Grosseto che evacua 2000 abitanti e mille pini abbattuti da un tornado a Orbetello: «l’Italia si ritrova in preda a un clima cambiato e violento. E a Follonica: un inizio di novembre con 22 gradi, seguito da 20 giorni di pioggia quasi continua» afferma Enrico Calosi.

«Non possiamo semplicemente chiamarlo “maltempo”, ma si tratta di una vera e propria emergenza climatica». Per questo il gruppo consiliare di Follonica a Sinistra organizza per domenica 24 novembre alle ore 17 all’ex Casello Idraulico il dibattito “Emergenza climatica: Abbiamo ancora tempo? Movimenti globali e politiche locali”.

Tra gli ospiti, Diego Chuhan di Extinction Rebellion Pisa, Fabio Tognetti di Legambiente Toscana, l’assessore all’ambiente del comune di Follonica Mirjam Giorgieri, e un esponente di Fridays for Future Follonica. L’incontro, ad ingresso libero e gratuito, sarà coordinato da Paolo Meciani di Follonica a Sinistra.

Commenti