Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano strutturale, il Consiglio dice sì all’avvio del Procedimento

GROSSETO – Si iniziano a raccogliere i frutti di mesi di lavoro. E’ arrivato oggi – 22 novembre – dal Consiglio comunale il via libera all’avvio del procedimento che porterà alla stesura e all’approvazione del Piano strutturale del Comune di Grosseto, strumento di indirizzo per eccellenza per la pianificazione del territorio comunale.

“Con il passaggio in Consiglio comunale si apre ufficialmente una fase di fondamentale importanza per la città – spiega il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna –: dobbiamo delineare oggi le scelte strategiche per il nostro territorio in termini di sviluppo ma anche di tutela dell’ambiente, senza comunque rinunciare all’identità della nostra città e alle sue caratteristiche. Dobbiamo pensare oggi, con uno sguardo che guarda sempre al futuro, a una crescita da più punti di vista: sociale, economico, culturale e questo definendo strategicamente le linee guida da usare nella pianificazione”.

“Entriamo nella fase dell’avvio del procedimento: sarà un percorso a tappe che riguarderà tutto il territorio comunale, città, frazioni e territorio aperto,  che andrà avanti con le fasi dell’adozione e dell’approvazione – conferma l’assessore all’Urbanistica Fabrizio Rossi -: tutta la comunità sarà invitata a partecipare, poiché saranno aperti incontri con la cittadinanza per elaborare assieme il Piano strutturale e il Piano operativo. Non solo Enti, professionisti, associazioni di categoria, portatori di interesse, ma anche i cittadini. In ballo c’è il futuro della nostra città, che non è un più un paesone, ma con i suoi 83mila abitanti chiede di avere un futuro, di crescere, di essere riqualificata, rigenerata e competitiva”.

“Con una procedura di evidenza pubblica – concludono il sindaco e  Rossi – abbiamo affidato questo imponente lavoro di revisione dei nostri strumenti di governo del territorio, Piano strutturale e Piano operativo, ad un gruppo di professionisti guidato dall’architetto Silvia Viviani. Puntiamo sulla riqualificazione della città e sulla crescita economica affinché questi strumenti siano utili ai grossetani, ai professionisti e agli operatori che li utilizzeranno per favorire gli investimenti e lo sviluppo della città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.