Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tromba d’aria, l’appello: «Anche Regione e Governo devono aiutare chi ha perso tutto»

ORBETELLO – «Il nostro territorio è stato duramente colpito da una tromba d’aria che ha lasciato dietro di sé una scia di distruzione, ingente il danno al patrimonio ambientale della riserva naturale della Feniglia, che ha avuto una grossa eco dal punto di vista mediatico» a parlare è il circo Fratelli d’Italia di Orbetello, che sottolinea la propria soddisfazione per com’è stata gestita l’emergenza, ma ora chiede attenzione per chi ha perso tutto a causa del maltempo.

«Purtroppo – sottolinea Fdi – il passaggio della tromba d’aria ha costretto più di 20 famiglie a lasciare le loro abitazioni, con danni ingenti e con tutte le difficoltà che ne discendono, ci saremmo aspettati più attenzione da parte di giornali e tv per queste famiglie. Un plauso va all’amministrazione Casamenti per come ha gestito e sta gestendo queste fasi di emergenza, l’annuncio del sindaco di esenzione dalla Tari per le famiglie colpite è un piccolo aiuto ma, allo stesso tempo, un grande gesto di vicinanza».

«Ci aspettiamo – aggiunge la nota del circolo – che Governo e Regione Toscana trovino risorse concrete per poter aiutare le famiglie colpite, nei lavori necessari al ripristino dell’abitabilità delle proprie case. Attraverso i nostri rappresentanti cercheremo di non far calare l’attenzione su questa vicenda, sperando che tutto torni alla normalità nel minor tempo possibile».

«Importante – conclude la nota – è stato il contributo dell’amministrazione comunale per ripristinare la viabilità, eliminare situazioni di pericolo, al quale si è aggiunta l’ottima macchina della Protezione Civile e dei volontari a cui va tutta la nostra gratitudine».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.