Maltempo: ecco gli interventi dei volontari della Croce rossa

ORBETELLO – Su attivazione della sala operativa di Protezione civile del Comune di Orbetello, coordinata dal delegato Roberto Berardi, i volontari di Cri Comitato Costa D’Argento hanno raggiunto case e poderi isolati nelle zone di campagna fra Albinia (Orbetello) e Marsiliana (Manciano), in alcuni casi hanno evacuato alcuni nuclei familiari.

Fatte segnalazioni per rami ed alberi in mezzo alla strada in varie zone del territorio, allagamenti ed altre criticità in tutto il comprensorio. Intervenuti per trombe d’aria alla Parrina (casa devastata, quattro sfollati e tetto scoperchiato) ed alla Fornace (dieci circa gli evacuati). Allagamenti in Orbetello zona dei giardini ed area palazzetto dello sport di Neghelli. Strada della Radicata zona Priorato Albinia chiusa per detriti, sul posto unità Cri con 4×4. Pali della luce caduti segnalati alle autorità. Supporto per strada di Manciano la 74 bloccata dopo Marsiliana. Soccorse persone con ambulanze. Presenza alla stazione ferroviaria per un treno fermo ad Orbetello-Monte Argentario (causa detriti sulla linea ferroviaria), con 200 persone a bordo. Molti gli operatori di Cri coinvolti per guidare in situazioni di pericoloso e difficili le ambulanze, il Pajero (4×4), autovetture, pulmino e presso la Coc del Comune di Orbetello ed al palazzetto dello sport di Neghelli, allestito centro accoglienza per gli evacuati.

“Alcuni dei nostri volontari – ci spiega il delegato di area 1 della Cri Costa D’Argento Mauro Pasquarelli – hanno aiutato i Vigili del Fuoco a trasportare le famiglie dalle proprie case al punto di ritrovo. Altri invece hanno fatto accoglienza al palazzetto di Orbetello, compreso il medico Cri di Porto Ercole Giorgio Rizzardi“.

Commenti