Grossetani a testa alta al torneo regionale di scacchi nella sede di Mattoallaprossima

GROSSETO – Più di 100 giocatori hanno affollato domenica a Grosseto, nella sede della ASD Mattoallaprossima Scacchi Grosseto, presso il Centro Commerciale Aurelia Antica, il campionato regionale rapid di scacchi.
27 squadre di quattro giocatori ciascuna, provenienti da tutta la Toscana, si sono affrontate in un torneo con partite “rapide” (al massimo mezz’ora in totale a partita).

Nel torneo maggiore ha vinto con 8 punti, per spareggio tecnico, Firenze, davanti a Prato e Siena, anch’esse con 8 punti (4 vittorie e una sconfitta). Ad un passo, con 7 punti, Mattoallaprossima Scacchi Grosseto, che schierava Maurizio Caposciutti, Leonardo Russo, Giona Baldo Gentile e Mauro Graziani (nella foto). Si sono ben comportate anche le altre squadre di Grosseto, Matto 2, con Jacopo Di Domenico, Roberto Boe, Enrico Manfucci e Simone Bondi, e Matto 3, con Giuseppe Russo, Stefano Bellugi, Roberto Belli e Luciano Vitaloni.
Nel torneo riservato ai ragazzi, under 18, vittoria di Livorno su Cecina e ottima prova dei ragazzi di Mattoallaprossima Scacchi Grosseto, Giulio Bartoletti, Matteo Calvano, Davide Dumitrica e Matteo Petrini; hanno arbitrato Leonardo Bartolini e Massimiliano Marcucci.

Commenti