Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Disservizi telefonici, il Comune scrive a Vodafone: «La società intervenga. Siamo isolati»

Più informazioni su

SANTA FIORA – “La società di telecomunicazioni Vodafone è stata scelta da molte persone dell’Amiata per la buona qualità della copertura del segnale in quasi tutte le zone della montagna. Le zone montane non hanno, infatti, una gamma di gestori su cui operare la propria scelta, basandosi sulla comparazione dei servizi offerti e delle tariffe. Questa situazione di “monopolio” forzato di Vodafone ha caricato nel tempo la compagnia di una responsabilità che travalica il rapporto di tipo meramente privatistico. La rete Vodafone in montagna è molto simile a un servizio pubblico essenziale, quindi la sua efficienza ha acquistato un valore sociale ed economico importante”. A scriverlo, in un comunicato, il Comune di Santa Fiora.

“Da diversi mesi, però, che si stanno verificando ripetute cadute del segnale nell’area di Santa Fiora ogni qualvolta piove – continua -. Questi frequenti disservizi arrecano dei gravi danni alla comunità. Il Comune di Santa Fiora ha più volte sollecitato Vodafone chiedendo di affrontare gli evidenti problemi tecnici che causano tali fenomeni. Pur essendo trascorsi alcuni mesi la problematica non ci risulta risolta, e ogni giorno che passa, con l’accentuarsi della cattiva stagione, le interruzioni del servizio si accentuano e si susseguono sempre con maggiore frequenza. In pratica, ormai ogni volta che piove salta il segnale, segno che c’è un problema di ordine tecnico nelle antenne. Forse banale, ma che evidentemente non viene riparato”.

“Il Comune di Santa Fiora, nel denunciare il lassismo della compagnia telefonica, è preoccupato per la comunità sia per ragioni economiche che di sicurezza. I collegamenti telefonici per i cittadini sono essenziali sempre e in inverno diventano strategici perché al meteo si sommano i difficili collegamenti stradali e l’assistenza telefonica per la popolazione diventa vitale per motivi relazionali e sanitari – si legge ancora nel comunicato -. Le imprese e le istituzioni, poi, necessitano di telefoni efficienti per lavorare e collegarsi con i loro utenti e clienti”.

“Invieremo, dunque, questa richiesta/denuncia, oltre che alla dirigenza Vodafone e agli organi di informazione, anche alle autorità competenti – conclude il Comune di Santa Fiora -, richiedendo a Vodafone un miglioramento immediato nella fornitura e un rafforzamento tecnologico dell’infrastruttura già presente”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.