Maltempo: preoccupano ancora i corsi d’acqua in provincia. Tecnici della bonifica a lavoro fotogallery

Monitoraggio costante del territorio e interventi per fronteggiare le criticità

Più informazioni su

GROSSETO – Lavoro senza sosta per i tecnici e gli operai del Consorzio 6 Toscana Sud che, da ieri, sono impegnati in un continuo e costante controllo del reticolo di gestione.

La tregua concessa dal maltempo è stata utilizzata per verificare le criticità scatenate dalle forti piogge che hanno flagellato con particolare insistenza l’area grossetana.

Nella mattinata di oggi, uomini e macchine sono intervenuti sul Torrente Sovata per la ripulitura e il ripristino del regolare deflusso delle acque alla confluenza con il Fiume Bruna nel comune di Castiglione
della Pescaia.

Nelle stesse ore le squadre dell’ente hanno ripristinato lo smottamento che ha interessato l’argine del fiume Albegna e sullo stesso fiume, che resta un sorvegliato speciale, hanno attuato un intervento di
emergenza sul Ponte del Magione, alla confluenza del torrente Radicata con fiume Albegna, nel comune di Orbetello.

Massimo impegno anche nell’area Senese, con verifiche sull’Arbia a Monteroni e sull’Ombrone a Buonconvento, dove il Consorzio ha individuato le problematiche da tenere sotto controllo e da affrontare
una volta che la situazione si sarà normalizzata.

“La situazione resta complessa – ha spiegato il Presidente Fabio Bellacchi -. Le condizioni meteorologiche sono preoccupanti. La nostra struttura è a completa disposizione per gli interventi di Protezione Civile che si renderanno necessari. Intanto continua la sorveglianza del territorio per verificare la presenza di eventuali criticità. Ringraziamo anche i cittadini e gli amministratori locali che contribuiscono a segnalare situazioni localizzate ma importanti per garantire una buona risposta dei corsi
d’acqua alle forti sollecitazioni di questi giorni”.

Più informazioni su

Commenti