Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pubblicato l’avviso per la concessione degli impianti sportivi: «Così diamo nuovo sviluppo allo sport locale»

Più informazioni su

SCARLINO – Il Comune di Scarlino ha pubblicato l’avviso per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi comunali. Nello specifico le strutture per cui l’amministrazione comunale cerca un nuovo gestore sono: la tensostruttura della frazione del Puntone, composta da pista polivalente, spogliatoi, magazzino e area esterna di pertinenza, e l’impianto sportivo polivalente di Scarlino Scalo che comprende un campo da calcetto, uno da tennis, spogliatoi e magazzino, un campo da bocce, una struttura adibita a bar per gli associati e un’area per intrattenimenti temporanei con cucina, magazzino, tavoli e spazio esterno di pertinenza.

La concessione comporta l’utilizzo, la manutenzione, la custodia e la sorveglianza degli impianti sportivi: sono a carico del gestore le spese relative alle attività richieste, i costi delle utenze (energia elettrica, gas, acqua, rete fognaria) e la manutenzione ordinaria delle strutture, delle aree e delle attrezzature. La concessione avrà una durata di cinque anni: per l’impianto sportivo di Scalo è previsto un prolungamento fino a dieci anni nel caso in cui venissero proposti interventi di ristrutturazione e manutenzione sostanziali che prevedono quindi un tempo maggiore di realizzazione. In questo caso l’amministrazione comunale potrà scomputare parte della spesa dal canone di gestione. La base d’asta per l’affidamento è mille euro per la tensostruttura del Puntone, e 1.500 euro per la struttura di Scalo.

Possono presentare domanda di partecipazione società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate, federazioni sportive nazionali. Ogni concorrente può partecipare alla procedura per l’assegnazione di un solo impianto sportivo. I partecipanti dovranno fare, pena esclusione della domanda presentata, un sopralluogo nell’impianto sportivo a cui sono interessati con il tecnico comunale incaricato: le visite sono previste martedì 26 e venerdì 29 novembre alle ore 10. I partecipanti devono comunicare il giorno in cui intendono presentarsi all’ufficio Sport entro e non oltre venerdì 22 novembre, tramite mail al seguente indirizzo: a.stassi@comune.scarlino.gr.it oppure con un documento consegnata a mano allo stesso ufficio. L’istanza, corredata della documentazione richiesta, dovrà essere inviata al Comune di Scarlino entro e non oltre le 12 di lunedì 16 dicembre. Il bando è online sul sito dell’ente comunale (sezione Albo pretorio).

«Vogliamo riqualificare gli impianti sportivi comunali – spiega il sindaco Francesca Travison – e dare nuovo sviluppo allo sport locale. Purtroppo le condizioni delle nostre strutture non sono delle migliori, ma insieme con i nuovi gestori, che individueremo attraverso il bando, potremmo prevedere interventi che vadano a riqualificare gli impianti e diano slancio alle attività sportive scarlinesi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.