Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Test event di match race per sei equipaggi del Circolo Nautico Maremma

MARINA DI GROSSETO – Sei equipaggi si sono sfidati sulle quattro imbarcazioni soling della scuola vela del Circolo Nautico Maremma, dandosi battaglia nel round robin composto da 15 scontri diretti, sfidando anche le mutevoli condizioni di vento che hanno costretto il comitato di gara, composto da Giuseppe Lallai, Piero Romeo, Federico Fonti e Francesco Adorisio, a variare costantemente i campi di regata.

E’ andato così in scena il primo test event di match race organizzato dal Circolo Nautico Maremma, in collaborazione con il Porto della Maremma. Il risultato finale ha premiato l’equipaggio capitanato da Luigi Bigoni, che ha prevalso su quelli di Tommaso Fabbrini e Paolo Boschi, rispettivamente secondi e terzi. Al quarto, quinto e sesto posto si sono piazzati i team di Giovanni Barbieri, Duccio Lepri e Luca Totti. Si è trattato di un test event sicuramente propositivo per i partecipanti, tra cui alcuni ragazzi della scuola vela del sodalizio del presidente Maurizio Marraccini, diretti sapientemente da Piero Romeo. Alcuni di loro erano all’esordio assoluto nell’attività di match race, come le due giovani ragazze Marianna Donini e Laura Galardi.

Questo l’elenco dei partecipanti: Cristiano Amato, Giovanni Barbieri, Luigi Bigoni, Paolo Boschi, Stefano Di Maria, Marianna Donini, Tommaso Fabbrini, Laura Galardi, Francesco Lazzerini, Massimo Leone, Duccio Lepri, Filippo Manni, Paolo Pallari, Fabio Piccioni, Roberto Romani, Massimo Rotini, Luca Totti e Federico Vegni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.