Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Gruppo Vela Follonica esulta, buoni risultati e convocazioni per Fracassi e Mattanini

FOLLONICA – Ancora bei risultati per i velisti del Gruppo Vela Lni Follonica. Il giovane Alessandro Fracassi chiude trentesimo su 140 partecipanti alla prima tappa dell’Italia Cup Laser 2020, disputatasi a Napoli tra l’8 e il 10 Novembre scorso. Su tre giorni di regata è stato possibile svolgere solamente cinque prove a causa delle condizioni altalenanti del meteo: se il primo giorno ha presentato condizioni proibitive con vento fra i 25 e i 28 nodi da S/E, costringendo Fracassi a non disputare la seconda prova in programma della giornata, il secondo giorno è stato caratterizzato dalla mancanza di vento, con il risultato che tutta la flotta è rimasta a terra. Fortunatamente le buone condizioni metereologiche hanno permesso la disputa di tre prove nell’ultimo giorno di competizione nel quale l’atleta follonichese ha realizzato un 19°, un 15° e un 21°, a cui si aggiungono il buon 11° e il DNS del primo giorno.

 
La prova di Fracassi a Napoli non è l’unica buona notizia per la sezione LNI follonichese. Il piccolo Giulio Mattanini è stato convocato al raduno Optimist Interzonale che si svolgerà al Marina di Scarlino i primi di dicembre. I raduni sono allenamenti congiunti tra i migliori atleti delle varie Zone Federali, e sono propedeutici alla crescita e alla selezione per l’inserimento dei piccoli atleti nelle squadre nazionali. Della II° zona (comprendente Toscana, Umbria e la provincia di La Spezia) sono stati convocati solo quattro atleti e di questi Mattanini è l’unico Cadetto Under 12. “Giulio è molto emozionato per la convocazione – ha commentato il tecnico Leoni – questa sicuramente sarà per lui una grande occasione di crescita e di confronto con altri ottimi atleti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.