Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dieci tablet per i bambini ricoverati in pediatria: così le associazioni aiutano i piccoli

Più informazioni su

GROSSETO – Generosa donazione alla pediatria dell’ospedale Misericordia da parte del Circolo tradizioni rurali follonichese che include alcune associazioni venatorie tra cui le sezioni locali di Anlc (Associazione nazionale libera caccia) Federcaccia e Arci.
Questa mattina, i rappresentati del Circolo e delle associazioni hanno consegnato al direttore del reparto, Susanna Falorni, e al personale presente, 10 tablet da mettere a disposizione dei bambini ricoverati in reparto.

“Il ruolo delle associazioni è sempre fondamentale e rappresenta realmente un valore aggiunto per i servizi sanitari perché con il loro impegno sostengono il nostro operato – commenta Falorni – Riceviamo con riconoscenza questa donazione, quanto mai al passo con i tempi. È bello vedere che oltre a quelle di Grosseto che ci danno davvero un grande aiuto, anche le associazioni di altre zone della provincia hanno a cuore il benessere e la salute dei bambini in cura. Sono sicura che sarà accolta con gioia dai piccoli pazienti che adesso avranno momenti di svago, quasi come fossero a casa propria”.

“La nostra associazione è sempre lieta di riuscire ad organizzare questo genere di iniziative a beneficio della collettività, non è la prima volta che ci impegniamo in questo genere di progetti e continueremo, grazie alla generosità dei nostri soci e dei nostri collaboratori, a lavorare perché opere come questa siano rese realtà – dichiara il presidente del circolo, Stefano Leoni – In questa occasione il nostro pensiero è andato ai bambini che loro malgrado, si trovano a dover stare all’interno dell’ospedale e speriamo con questo gesto, di rendere la loro permanenza nella struttura più sopportabile”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.