Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi divieti di sosta per la pulizia delle strade: ecco le vie coinvolte

Più informazioni su

ARCIDOSSO – L’amministrazione comunale di Arcidosso, in collaborazione con il gestore dei rifiuti Sei Toscana, attiva un nuovo servizio di pulizia delle strade del paese. A partire da lunedì prossimo, 18 novembre, entreranno in vigore i divieti di sosta in alcune vie cittadine per consentire una pulizia più accurata e capillare della città. I divieti di sosta, indicati dalla delibera di giunta 140 dell’8 novembre scorso, interesseranno le seguenti vie: piazza Indipendenza ogni primo e terzo lunedì del mese dalle 6 alle 8; piazza Indipendenza, viale centrale e lato Farmacia (lato sinistro), Corso Toscana lato sinistro e via Ricasoli lato sinistro ogni secondo e quarto sabato del mese dalle 6 alle 8; piazza Indipendenza, viale centrale e lato Bar Fusion (lato destro), corso Toscana (lato destro), via Isidoro Maggi, via Ricasoli lato destro ogni primo e terzo sabato del mese dalle 6 alle 8; via David Lazzeretti (lato destro) ogni primo e terzo lunedì del mese dalle 6 alle 8; via David Lazzeretti (lato sinistro) ogni secondo e quarto lunedì del mese dalle 6 alle 8; via Risorgimento (lato destro) ogni primo e terzo giovedì del mese dalle 6 alle 7.30; via Risorgimento (lato sinistro), via Olmi ogni secondo e quarto giovedì del mese dalle 6 alle 7.30.

In tutte le vie interessate dai divieti di sosta sono stati posizionati i cartelli indicanti giorni e orari in cui non sarà possibile parcheggiare le autovetture.

“Abbiamo deciso di attivare questo servizio – spiega Rachele Nanni, assessore all’Ambiente del comune di Arcidosso – per garantire una pulizia più capillare e accurata del nostro comune. I divieti di sosta alternati infatti consentiranno agli operatori di Sei Toscana di lavorare in modo più efficace, garantendo così una pulizia maggiore delle strade comunali. Chiedo a tutti i cittadini di fare attenzioni ai cartelli di divieto di sosta che sono già stati posizionati nelle strade interessate e di rispettare gli orari di sosta”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.