Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cittadinanza alla Segre: a Follonica la propone Primavera Civica. «Difendiamo i valori»

GROSSETO – Il gruppo consiliare “Andrea Benini Sindaco – Primavera civica Follonica” proporrà al prossimo consiglio comunale una risoluzione per il riconoscimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. “Quanto sta accadendo oggi in Europa ed anche in Italia non può lasciarci indifferenti. Dalle profanazioni dei cimiteri ebraici alla ricostituzione di gruppi neo nazisti che hanno fatto assumere una risoluzione al Consiglio comunale di Dresda sull’emergenza nazismo – afferma la capogruppo consiliare Mara Pistolesi – impongono una presa di posizione ferma e decisa che ci riporti ai valori di rispetto e di convivenza civile. Fare memoria del passato è un dovere nei confronti nostri e di quelli che saranno il nostro futuro”.

«Anche in Italia – continua la consigliere Monica Paggetti – episodi quotidiani di violenza e intolleranza, spesso di matrice fascista, come i cori razzisti degli stadi, gli incendi di Centocelle, le minacce e gli insulti sul web, ci hanno portato a richiedere questo riconoscimento alla senatrice Liliana Segre quale testimone per le giovani generazioni.  Non è questa una generazione, come qualche sindaco della zona si è affrettato ad affermare, ma è un riconoscimento di valori di convivenza democratica necessaria a sconfiggere il clima di odio e intolleranza contrari al nostro senso di civiltà».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.