Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via le “Domeniche a teatro” con “Cappuccetto Rosso”: appuntamento al Fonderia Leopolda

Più informazioni su

FOLLONICA – Inizia la nuova stagione delle “Domeniche a teatro” con il primo appuntamento fissato per domenica 17 novembre alle 16.30 al Teatro Fonderia Leopolda e la compagnia Zanches di Scandicci che porta in scena Cappuccetto Rosso, la celebre favola attribuita a Perrault. La compagnia sarà a Follonica già da domani, martedì 12 novembre, per una serie di incontri nelle scuole.

Cappuccetto Rosso, infatti, è il primo dei progetti di formazione del pubblico programmati nella stagione teatrale follonichese per l’anno 2019/2020: a essere coinvolti i bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie, fino alla classe quarta. Con loro la compagnia terrà degli incontri all’interno delle classi per introdurre temi e forme sulla narrazione, con l’intento di dare strumenti di lettura dello spettacolo e facilitarne una visione consapevole, più profonda e critica.

Il Cappuccetto Rosso degli Zaches è uno spettacolo che ripercorre la classica favola, dando però maggiore importanza al viaggio che la bambina deve affrontare attraverso il bosco: un viaggio iniziatico che la porta alla scoperta della paura, della solitudine, del dolore ma anche alla scoperta di incontri piacevolmente inaspettati, eppure annunciati, come quello col lupo. Il bosco è il luogo del mistero e per questo affascina. È luogo di tentazione e di trasgressione, che nasconde e rivela, ed è per questo che permette la disubbidienza.

Per le famiglie e i bambini lo spettacolo è domenica 17 novembre al Teatro Fonderia Leopolda con inizio alle 16.30 (ingresso 5 euro, posti unici). Biglietti in vendita alla Proloco dal sabato precedente.

La cassa del Teatro apre domenica alle 15.30. Lunedì 18 novembre recita mattutina riservata esclusivamente alle scuole.

I prossimi appuntamenti: 1 dicembre – Qamar e Budur; 15 dicembre – Il nido; 26 gennaio: L’ultima cena.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.