Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via il “Giannetti international guitar festival”: ecco il programma della 16esima edizione

GROSSETO – Dal 9 al 23 novembre il Museo di Storia naturale ospiterà la 16esima edizione del “Giannetti international guitar festival”, la kermesse dedicata a tutte le sfumature di uno degli strumenti più amati al mondo: la chitarra. La direzione artistica del festival è affidata a Fabio Montomoli, punto di riferimento della chitarra sul territorio fin dalla prima edizione.

Il concerto di inaugurazione avrà luogo sabato 9 novembre con il recital di Antonio Molfetta, artista dotato di una grande sensibilità musicale, il quale si esibirà con un programma che abbraccerà le varie epoche d’oro della chitarra.

Il 16 novembre salirà sul palco il giovane talento padovano Fabio Corsi, vincitore del premio speciale al concorso MIGF-2017. Presenterà un programma virtuoso di grande impatto per il pubblico.

Il 23 novembre, la chiusura del festival sarà affidata alla stupenda voce di Alessia Martegiani, accompagnata dalla magica chitarra di Maurizio Di Fulvio. Questa esibizione presenterà – attraverso accostamenti singolari – un’interpretazione elegante e trascinante del “choro brasileiro” della tradizione napoletana, e allo stesso tempo farà incursione nello “standard latin-jazz”, una melodia eclettica e pulsante.

Il Comune di Grosseto in collaborazione con l’Associazione Liveart e con il patrocinio di Fondazione Grosseto Cultura invita la cittadinanza al tradizionale appuntamento annuale: “È un piacere per noi accogliere la sedicesima edizione del Giannetti International Guitar Festival che quest’anno si svolgerà nell’intimistica cornice del Museo di Storia naturale di Grosseto – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Cultura Luca Agresti -. La chitarra è lo strumento popolare per eccellenza e per questo sarà interessante scoprirne l’utilizzo in un’ottica classica e innovativa, ospitando artisti internazionali di grande calibro per un festival suggestivo e di grande spessore artistico.”

Tutti gli spettacoli si svolgeranno al Museo di Storia naturale di Grosseto alle ore 21. Il costo del biglietto unico è di 8 euro, mentre il costo dell’abbonamento ai 3 concerti è di 20 euro. Ogni adulto che acquisterà un abbonamento potrà avere un ingresso gratuito ai 3 concerti per il proprio figlio se allievo della scuola media a indirizzo musicale Leonardo Da Vinci, dell’Istituto musicale comunale Giannetti e del Liceo musicale del polo Bianciardi.

Tutte le info sulla pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/giannettiguitarfestival/

Presentazione del festival: https://youtu.be/x4KWx4ZhYW4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.