Papini: «Passando alla Lega Brogi, Pazzagli e Piras hanno tradito i cittadini che li hanno votati come civici»

Più informazioni su

ROCCASTRADA – «Scelta profondamente irrispettosa per i cittadini» così Canzio Papini commenta la scelta «fatta dai tre consiglieri comunali Ulderico Brogi, Paolo Pazzagli e Lorenzo Piras eletti nella Lista Civica ”Un Futuro per Tutti”, di abbandonare la veste civica e formare il gruppo Lega nel Consiglio comunale di Roccastrada».

Papini parla di scelta «irrispettosa verso tutti i cittadini che gli hanno dato la loro fiducia votando la lista civica e verso coloro che ne hanno sostenuto con il loro impegno la nascita e la partecipazione alle ultime elezioni amministrative del comune. Formando il gruppo Lega essi hanno distrutto un progetto di lungo termine teso a dare un governo civico al nostro Comune che ne ha veramente bisogno per uscire da quella “ottantenne cappa di potere” di cui è vittima e che ne ha generato il lento e preoccupante declino».

«Non riconosciamo la loro presenza in Consiglio comunale nella loro “nuova veste”, non rappresentano più i cittadini che li hanno delegati a rappresentarli come civici, scegliendo una via prettamente “partitica” in antitesi con la lista civica “Un Futuro per Tutti” che di fatto adesso non è più presente in Consiglio comunale».

Più informazioni su

Commenti