Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esordi vincenti per gli Esordienti e gli Under 14 della Pallacanestro Grosseto. I risultati delle altre giovanili

SAN GIOVANI VALDARNO – Alti e bassi per le rose giovanili della Pallacanestro Grosseto. Bella vittoria nella difficile trasferta di San Giovanni Valdarno per gli Under 16 Gold che dopo due sconfitte ritrovano due punti col 63-61 (parziali 12-18 24-7 13-23 12-15) alla Galli Basket.

Buon inizio dei grossetani, cui segue però un calo di attenzione fino ad. un passivo di 11 punti alla pausa lunga. Dopo il break la musica cambia per gli ospiti anche grazie ad un ispirato Laudari che combatteva sotto canestro conquistando molti palloni fino a riportare avanti i suoi; Piermarini e Stringara i più prolifici fra i realizzatori. Qualche brivido nel finale, ma il vantaggio dei maremmani resiste. Grande voglia di vincere del team di Di Patria che cercherà conferme già sabato prossimo contro il Chimet Arezzo al Palaustria.
Ko casalingo per gli Under 15 Eccellenza, superati in casa 57-52 Olimpia Legnaia Basket Firenze, gara sulla carta alla portata dopo quattro contro le corazzate del girone. Fiorentini quadrati e più concentrati dei maremmani, che pagano qualche assenza e una minore verve aggressiva. Cigliano e Cappuccini migliori realizzatori per il team di Malentacchi.

 
Debutto vincente per 50-46 per gli Esordienti in casa della Pallacanestro Piombino (parziali 6-18 20-14 0-7 20-11) con il nuovo allenatore Moreno Rosadoni che inizia nel migliore dei modi la nuova avventura nel Grosseto. Partita ben giocata con i biancorossi sempre avanti nel punteggio con quintetti ben allestiti; i padroni di casa si vedono appena di più nel finale quando accorciano le distanze sfruttando un leggero calo fisico degli ospiti.

 
Esordio casalingo col botto anche per per gli Under 14 Elite di coach Malentacchi che fanno registrare un epico 121-45 contro il Pistoia Basket 2000 (parziali 27-11 42-13 18-13 34-8).
Partenza forte fin dai primi minuti per i grossetani in una sfida senza storia: 45 i loro punti di vantaggio contro i rimaneggiati pistoiesi, privi dei due top player Santi e Biagini. Nella terza e quarta frazione di gioco spazio per tutto il pur sempre ridotto roster grossetano che respinge gli assalti avversari riuscendo ad aumentare il vantaggio fino al risultato finale di 121-45.
Inarrestabile Fei con 61 punti, in evidenza Rustici e Zaganjori autori rispettivamente di una tripla doppia l’uno e di una doppia doppia l’altro. Due punti in classifica che equivalgono ad una vera iniezione di fiducia per questo gruppo che domenica prossima affronterà l’ostico Vela Viareggio.

Caduta per 52-41 infine per gli Under 13, domati dall’Arcidosso Basket (parziali 16-6, 15-7, 10-15, 11-13). Primi due quarti gestiti dagli amiatini, solidi e combattivi nonostante qualche assenza. Meno precisi i grossetani, che fanno meglio nella seconda metà del match ma pagano cari i tanti errori al tiro da sotto e i minori recuperi da rimbalzi. Civitarese e Bucciantini i più prolifici del quintetto di mister Massai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.