Chiusura in grande per il footgolf maremmano: vittoria di tappa a squadre a Verucchio

GROSSETO – Il footgolf maremmano conclude la sua stagione sportiva 2019 con ottimi risultati e un resoconto dei risultati più che positivo.
Con l’ultima tappa, giocata ieri al Golf Club di Verucchio a Rimini, va in standby invernale anche la stagione interregionale di Aifg per la formazione Siena e Terre di Maremma, un sodalizio nato da appena un anno, ma che ha dimostrato che potrà e vorrà essere protagonista anche nella prossima stagione 2020.

Alla conclusione del campionato interregionale centro-nord di Aifg la squadra è riuscita a centrare l’obiettivo stagionale della vittoria di tappa a squadre grazie alle prestazioni di Marco Montagnani (-3), Paolo Matteini (-5), Stefano Bechelli (-7) e Samuele Bogi (-10). Proprio a quest’ultimo atleta il buon punteggio ha portato anche alla vittoria di tappa individuale assoluta.
Ma sono tanti i buoni risultati di questa stagione dei club dei rispettivi presidenti, Stefano Bechelli e Daniele Busoni.
Nel campionato interregionale si sono aggiudicati due vittorie di tappa individuali, due podi assoluti, nove piazzamenti nella “top ten” assoluti e tre vittorie nella categoria over a cui si aggiungono altri setti podi mentre nella competizione a squadre footgolfers si sono aggiudicati una vittoria e quattro podi.

Oltre al campionato interregionale, nel mese di ottobre si è conclusa anche la stagione del campionato nazionale, che ha visto il crescendo del connubio tra Siena e Terre di Maremma. Il cammino del sodalizio maremmano/senese ha portato nella stagione 2019 due podi delle categorie assolute, due podi nelle categorie over, quattro piazzamenti nella “top ten” tra gli individuali e due podi a squadre.
La stagione sportiva si è conclusa infine con un ottimo secondo posto al Team Challenge nazionale che si era svolto a Crema lo scorso 19 e 20 ottobre.
E’ stata quindi una stagione di grande soddisfazioni per il Team appena nato, che sta già pensando alla prossima stagione 2020, con la consapevolezza di avere un campione interregionale over 45 e tanti footgolfers nelle primissime posizioni del ranking nazionale, che sarà utile per la qualificazione al mondiale nipponico 2020.

Commenti