Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica Gavorrano in casa dell’inseguitrice Pomezia per spezzare la serie dei pareggi

GAVORRANO – Trasferta sul campo del Pomezia calcio per il Follonica Gavorrano, che vuole proseguire la striscia positiva (tre pareggi dall’arrivo del nuovo mister Indiani) e non perdere ulteriore contatto dai quartieri nobili della classifica.

Con il nuovo centrocampista Rosa Gastaldo in rosa, i biancorossoblù, che stanno crescendo come qualità di gioco e come occasioni prodotte, sono alla ricerca di una vittoria che possa dare una svolta alla stagione. Sia contro il Grassina che contro l’Aquila Montevarchi Conti e compagni hanno fatto vedere delle buone cose e avrebbero meritato i tre punti, ma per un motivo o per l’altro si sono dovuti accontentare di un pareggio che ha finito per far retrocedere la squadra al quattordicesimo posto del girone E, ad appena tre punti di distanza però dal Foligno, che occupa la sesta posizione. Il cammino è ancora lungo da percorrere, ma alla decima giornata occorre cambiare marcia. In settimana la squadra ha lavorato bene e al gruppo si è aggregato anche il 24enne Alberto Rosa Gastaldo, un centrocampista che prima di passare in serie D (ha giocato con Chios, Alto Vicentino e Viareggio) ha disputato ottime stagioni nelle giovanili del Torino e della Fiorentina. Il ragazzo, svincolato, ha mostrato grande voglia di fare e di dare una mano ai nuovi compagni e Pomezia potrebbe essere la sua prima possibilità di mettersi in mostra con i nuovi colori sociali.
«Il Pomezia – dice il direttore generale Filippo Vetrini – è una neopromossa che punta alla salvezza. Giocano in maniera molto aggressiva, sfruttando le partite casalinghe, nelle quali hanno collezionato cinque degli otto punti in classifica. Il match verrà disputato su un campo sintetico e questa è sicuramente un’incognita, ma dovremo farci trovare pronti e determinati. Nelle ultime settimane la musica è cambiata e sono arrivate anche delle buone prestazioni, ma ci mancano i risultati».Mister Indiani prima di annunciare la formazione deve sciogliere alcune riserve, ma è chiaro che chiunque indossera la maglia dall’inizio darà il massimo per portare a casa un successo. Tra i convocati c’è il nuovo arrivato Rosa Gastaldo, manca Leonardo Costanzo.
Questi i convocati: Wroblewski, Niccolò Carcani, Placido, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Ferraresi, Galvanio, Dell’Aquila, Fracassini, Grifoni, Berardi, Conti, Pardera, Rosa Gastaldo, Brega, Lamioni, Lombardi, Vanni e Lepri. Arbitrerà Peletti di Crema assieme a Attardi di Ragusa e Manfredi Scribani di Agrigento. Il fischio d’inizio è domani domenica alle ore 14,30.
Il programma della 10ª giornata: Aglianese-Flaminia, Aquila Montevarchi-Scandicci, Foligno-Monterosi, Us Grosseto-Cannara, Pomezia-Follonica Gavorrano, Ponsacco-Albalonga, San Donato Tavarnelle-Grassina, Sporting Trestina-Sangiovannese, Tuttocuoio-Bastia.
La classifica: Monterosi 20 punti; Albalonga 19; Scandicci, Sangiovannese 17; Grosseto 15; Foligno 13; Aglianese, San Donato Tavarnelle, Grassina 12; Trestina, Flaminia, Cannara, Ponsacco 11; Follonica Gavorrano 10; Bastia, Pomezia, Aquila Montevarchi 8; Tuttocuoio 3.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.