Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il viaggio di Tim”: il libro di due maremmane presentato a Torino

Più informazioni su

GROSSETO – Il libro “Il viaggio di Tim”, delle maremmane Adelaide Cattaneo e Lina Senserini sarà presentato venerdì 1 novembre, alle 19.30, a Torino, in occasione di “Artissima 2019″, la settimana dell’arte contemporanea. La presentazione, alla presenza delle due autrici, sarà introdotta da Ernestina Rossotto, psicologa, e verrà ospitata nello spazio di arte e intrattenimento “L’Equilibrista”, un contenitore culturale curato dall’impresa sociale Xenia, nella centralissima piazza Cavour.La serata, dal titolo “L’aperitivo letterario”, oltre alla presentazione del libro accompagnato, appunto, da un aperitivo e un ricco buffet, prevede anche una mostra degli acquarelli originali, dipinti da Adelaide Cattaneo a commento del libro.

“Il viaggio di Tim” racconta, in chiave fantasy, un percorso di riscatto dal dolore: quello di un bambino, Tim, che ha perso la sorellina e che per una serie di vicissitudini si ritrova in un mondo fantastico, popolato da gnomi allegri e felici. Qui intraprenderà il viaggio alla scoperta del nuovo se stesso, tra mille peripezie e avventure, accompagnato dall’inseparabile amico-gnomo Burberino.

ADELAIDE CATTANEO Padre italiano e madre svizzera. Ha vissuto in Francia, a Philadelphia e in Australia, prima di tornare in Svizzera, dove ha conosciuto l’uomo con cui ha condiviso la vita, il lavoro, tre figli e cinque nipoti. Nel 1995 si sono trasferiti in Maremma, dove Adelaide ha iniziato a dipingere e a scrivere. Ha pubblicato tre libri in tedesco, ed è alla sua opera prima in italiano.

LINA SENSERINI Giornalista grossetana con un passato di insegnante di lingua italiana per stranieri, è un’accanita lettrice e un’altrettanto accanita “scrittrice” per lavoro e per piacere. Proprio insegnando italiano ha conosciuto Adelaide Cattaneo, cui la lega una profonda amicizia. È lei infatti che l’ha convinta a scrivere questo libro, in un momento particolare della sua vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.