Rossi, Marrini e Ulmi: «Lo sgombero di via Giordania è l’ennesimo atto di coraggio del Comune»

GROSSETO – “Operazione legalità in via Giordania. E’ stato un giorno importante per la città”. La nota unitaria arriva da Fabrizio Rossi, Fratelli d’Italia, Sandro Marrini, Forza Italia, e Andrea Ulmi, Lega.

“L’ennesima grande prova di coraggio, se mai ne servissero altre rispetto a quelle già date in questi tre anni – prosegue la nota – dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e della sua giunta. Allo stesso tempo una maxi operazione anti-degrado, in linea con quanto sta avvenendo su tutto il territorio comunale grazie agli sforzi del primo cittadino e degli assessori. Due aspetti che ci rendono orgogliosi e che ci consentono di pensare e vedere concretamente una città più dignitosa, pulita e rispettosa delle norme, andando a mettere fine a situazioni spiacevoli e dannose che nessuno prima si era sentito di affrontare e che richiedono massima serietà e tanta determinazione”.

“Due caratteristiche che fortunatamente non mancano a questa Amministrazione comunale che su via Giordania sta in queste ore facendo qualcosa di straordinario, rimuovendo – grazie all’azione guidata dalla Polizia municipale – ciò che è abusivo e non autorizzato per poi procedere alla pulizia e all’urbanizzazione dell’area consentendo a quel punto l’accesso solo ai mezzi autorizzati e regolari. Un lavoro pianificato in questi mesi grazie alla grande collaborazione tra assessori, vari settori del municipio, uffici, e grazie anche alla prefettura, alla questura e alle forze dell’ordine”.

“E anche un lavoro che va incontro a quegli imprenditori che operano nell’area artigianale – insiste –  che da sempre hanno manifestato il loro disagio. Sempre in questa direzione vanno anche gli investimenti dell’amministrazione comunale in termini di lavori, ammodernamento e anche pianificazione: l’area nord – secondo i piani di questa giunta – vedrà presto un ulteriore sviluppo e un intervento sostanziale sulla viabilità, con la previsione di una bretella che andrà ad alleggerire il traffico sull’ingresso-uscita Grosseto Nord e conseguente accesso diretto all’area artigianale”.

 

 

Commenti