Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’almanacco del Giunco: oggi la distruzione di Pompei e l’inizio della crisi del ’29. E non solo

Più informazioni su

GROSSETO – Giovedì 24 ottobre, Sant’Antonio M. Claret vescovo, il sole sorge alle 7.42 e tramonta alle 18.15. Accadeva oggi:

69 – Nella seconda battaglia di Bedriaco le forze di Marco Antonio Primo, comandante delle armate del Danubio, leali a Tito Flavio Vespasiano, sconfiggono le forze dell’imperatore romano Vitellio

79 – Secondo i più recenti ritrovamenti, l’eruzione del Vesuvio cancella la città romana di Pompei

1387 – Gian Galeazzo Visconti concede l’usufrutto gratuito del marmo delle cave di Candoglia alla Veneranda fabbrica del Duomo di Milano

1648 – Firma della pace di Vestfalia (3 trattati). Fine della Guerra dei trent’anni

1658 – La compagnia teatrale di Molière si esibisce davanti al Re Luigi XIV che rimane estasiato per la farsa “Il dottore amoroso”

1795 – La Polonia viene spartita tra Austria, Prussia e Russia

1917 – Prima guerra mondiale: inizia la battaglia di Caporetto

1918 – Prima guerra mondiale: inizia la battaglia di Vittorio Veneto

1922 – A Napoli si tenne il raduno di camicie nere che doveva servire da “prova generale” per la futura Marcia su Roma.

1929 – Giovedì nero; crollo della borsa di Wall Street.

1945 – Viene ratificato dai paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

1956 – L’Unione Sovietica invade l’Ungheria

1964 – La Rhodesia Settentrionale ottiene l’indipendenza dal Regno Unito (la Rhodesia Meridionale resta una colonia)

1970 – Salvador Allende viene eletto presidente del Cile

1973 – Fine della guerra del Kippur

1980 – Il governo polacco legalizza il sindacato Solidarność

1998 – Lancio della sonda Deep Space 1

2001 – Un incendio nella galleria stradale del San Gottardo in Svizzera, causato dallo scontro frontale di due autoarticolati, provoca 11 vittime

2003 – L’aereo di linea supersonico Concorde effettua il suo ultimo volo di linea da New York a Londra

Fonte it.wikipedia.org.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.