Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica Gavorrano in crescita sotto esame nella trasferta di Grassina

GAVORRANO – Il Follonica Gavorrano riabbraccia bomber Brega nella delicata trasferta di Grassina, in programma domenica alle 15. I ragazzi del mister Paolo Indiani sono reduci da un meritato pareggio casalingo conquistato con i denti e con il cuore contro l’Aglianese e vogliono dare continuità ai risultati e soprattutto uscire indenni dalla quarta partita stagionale in trasferta, dopo essere usciti battuti da Monterosi, Scandicci e San Donato. Nell’ultima partita si è respirata aria nuova, con la squadra che ha lottato fino all’ultimo servendo le punte con 29 cross al centro. Indiani durante la settimana (la squadra si è allenata per due giorni a San Vincenzo e ha fatto la rifinitura sul campo dell’InvictaSauro a Grosseto) ha lavorato, utilizzando anche il lavoro del match analisi Marco Niccolini, per correggere gli errori che hanno permesso all’Aglianese di mettere in difficoltà la retroguardia biancorossoblù.

Al centro dell’attacco torna come detto Cristian Brega (il capocannoniere principe della serie D 2018-2019), che ha scontato un’ingiusta squalifica di quattro giornate, con Giacomo Vanni (miglior realizzatore della squadra con tre centri) che potrebbe dargli una mano a gara iniziata. Sulla via della completa guarigione anche Nicola Lamioni che dovrebbe però partire dalla panchina per il resto Indiani, che in settimana ha valutato anche alcuni juniores, ha a disposizione il gruppo della scorsa settimana e schiererà dall’inizio quelli che ritiene più pronti. Assenti Ferraresi e Galvanio. Il Grassina, che domenica ha perso di misura sul campo del Flaminia, ha gli stessi punti del Follonica Gavorrano, con due vittorie (una a Monterosi, l’altra contro la Sangiovannese per 4-0), due pareggi e tre ko esterni, con uno 0-6 a Scandicci.

L’equilibrio continua a regnare sovrano nel girone E e c’è tutto il tempo per recuperare il ritardo, anche se i maremmani vogliono provare a cambiare marcia per rispettare i pronostici della vigilia.

Arbitro: Simone Pistarelli di Fermo; assistenti Danilo Giacomini di Viterbo, Giampaolo Jorgji di Albano Laziale.

•I convocati. Portieri: Wroblewski, Niccolò Carcani.

Difensori: Placido, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Palmese, Dell’Aquila, Fracassini, Valente.

Centrocampisti: Grifoni, Berardi, Conti, Pardera, Costanzo.

Attaccanti: Brega, Lamioni, Lombardi, Vanni, Lepri.

Il programma dell’8ª giornata: Aglianese-Scandicci, Aquila Montevarchi-Monterosi, Foligno-Albalonga, Grassina-Follonica Gavorrano, Grosseto-Sangiovannese, Pomezia-Cannara, Ponsacco-Tuttocuoio, San Donato Tavarnelle-Flaminia, Sporting Trestina-Bastia.

•Classifica: Monterosi 16; Albalonga 15; Scandicci, Grosseto 14; Sangiovannese, Foligno 13; Trestina 11; Ponsacco 10; Aglianese 9; Grassina, Follonica Gavorrano, San Donato Tavarnelle, Cannara 8; Flaminia 7; Aquila Montevarchi 6; Pomezia, Bastia 5; Tuttocuoio 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.