Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In arrivo 99mila euro per cinque comuni maremmani: «La Regione ha mantenuto il suo impegno»

GROSSETO – “Nel momento della pubblicazione della graduatoria avevamo detto che l’impegno era quello di individuare nuove risorse per finanziare tutti e 42 i progetti risultati ammissibili e l’abbiamo rispettato – spiega Leonardo Marras, capogruppo Pd Regione Toscana –. Sono 19 i progetti che rispettano tutti i requisiti del bando ma che non hanno ricevuto il contributo per esaurimento delle risorse. Così, come ha annunciato l’assessore Stefano Ciuoffo, saranno impiegati ulteriori 360mila euro per portare ad esaurimento la graduatoria. Tra questi 19, cinque sono in provincia di Grosseto e complessivamente otterranno un contributo di 98.798 euro che sommato a quello ricevuto dai cinque comuni finanziati nella prima tranche pari a 77.118 euro. Questo significa che, per il 2019, arrivano dalla Regione in Maremma 175.916 euro per la riqualificazione dei centri commerciali naturali dei comuni delle aree interne, con meno di 20mila abitanti”.

“L’impegno della Regione per sostenere i Comuni nella riqualificazione e nella promozione dei centri storici è davvero rilevante – continua Marras –. Questo è soltanto uno dei bandi promossi e tutti sono strumenti importantissimi per le amministrazioni, soprattutto quelle più piccole, perché permettono loro di investire nella tutela e nella valorizzazione dei paesi rendendoli più accoglienti per chi ci vive e per chi li visita. Complimenti ancora una volta ai nostri Comuni che hanno saputo cogliere al meglio l’opportunità offerta”.

Comuni finanziati nella prima fase: Castel del Piano (19.879,90 euro), Pitigliano (5.102,84 euro), Cinigiano (19.914 euro), Scarlino (16.311,40 euro), Manciano (16.000 euro).

Comuni che saranno finanziati con lo scorrimento della graduatoria: Gavorrano (19.973,40 euro), Civitella Paganico (19.250 euro), Semproniano (19.929 euro), Arcidosso (19.650 euro), Santa Fiora (19.996,39 euro).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.