Maremma com’era: la “capatura” delle castagne. Correva l’anno 1926 fotogallery

Più informazioni su

ARCIDOSSO – Torna la nostra rubrica Maremma com’era, con le vecchie foto inviate dai lettori. Quella che vi proponiamo oggi è un’altra bellissima foto di Arcidosso inviata da Agostino Morganti. Il fotografo ritrae la “capatura” (un termine ormai desueto che significa scelta) delle castagne. L’anno è il 1926, e ci troviamo ad Arcidosso, in piazza Indipendenza. Le castagne erano la base del nutrimento per chi abitava sull’Amiata (per ingrandire cliccare nella foto sotto).

capatura castagne storica

Fra gli altri nella foto si vedono Aquinardo ed Aviero Farmeschi, Margherita (Emilia) Rossi, Marino Parabolani, Gino Lozzi, e Cesira Rossi.

Se qualcuno si riconoscesse nelle foto che vi stiamo proponendo nella nostra rubrica, o riconoscesse qualcuno, o ancora avesse vecchie fotografie da inviarci (anche degli anni 70-80-90) può scrivere a redazione@ilgiunco.net o inviare un messaggio a 334.5212000. Raccontateci cosa ricordate di quella foto, chi sono le persone ritratte o a chi appartiene la fotografia. Raccontateci un pezzetto di quella Maremma com’era.

Più informazioni su

Commenti