Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marathon Bike protagonista a Montalcino alla Gran Fondo del Brunello

GROSSETO – Un fine settimana tinto di giallo quello appena concluso per il Marathon Bike. Infatti la squadra grossetana nel settore della Mtb è stata protagonista a Montalcino dove domenica mattina si è svolta la “Gran Fondo del Brunello” nella distanza di 28 chilometri.

Tutto bene sino alla conclusione della dura ma spettacolare prova, che ha visto primo al traguardo, tra gli oltre 200 partenti, il santostefanese Claudio Fanciulli. Poi la beffa con la squalifica del corridore di punta del Marathon Bike per un “taglio” di percorso avvenuto all’entrata del paese di Montalcino. Fanciulli a poche centinaia di metri dal traguardo, era nettamente primo e complice una moto che lo precedeva, e un bivio non segnalato bene, si è trovato “fuori percorso” e nonostante abbia addirittura allungato il tragitto, regolamento alla mano è stato squalificato.

Rimane la consolazione di essere premiato comunque come primo arrivato, ma sia nell’albo d’oro della manifestazione, sia nella sua bacheca, e quella del Marathon Bike non risulterà la splendida affermazione di Montalcino. Alla manifestazione il Marathon Bike si è presentato con Ivan Angelo Turconi, premiato come secondo di categoria, Andrea Simonelli, Alberto Picotti, Alessandro Costantini, Giacomo Daviddi, Francesco Muscio, Paolo Pacini e l’esordiante Michele Tigli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.