Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Follonica Basket esulta al Palagolfo, buona la prima contro il Jolly Livorno

FOLLONICA – Comincia con una vittoria convincente il campionato di Promozione per il Follonica Basket. Nel debutto al Palagolfo contro l’avversario di giornata, i ragazzi di coach Todeschini hanno battuto abbastanza agevolmente per 75-54 il Jolly Livorno. In questa occasione i livornesi non hanno dimostrato particolari qualità, se non esperienza dato che la squadra è sembrata composta prevalentemente da giocatori esperti di categoria e sicuramente ben messo sotto il profilo fisico ma non particolarmente atletica.

 
I primi minuti della gara vedevano le 2 squadre con le mani fredde e i primi punti erano su errori difensivi, poi dopo 7’ di molti errori con il punteggio di 9-9 arrivava la prima accelerata del Follonica con De Stefano e Antoniotti che metteva a segno due triple e con Vichi dalla media per chiudere avanti 19-10 i primi 10’.
Nel secondo quarto il quadro tattico non mutava con il Follonica aggressivo in difesa e a rimbalzo per sopperire alla differenza in cm e kg rispetto ai livornesi che preferivano una zona statica, che comunque il Follonica trovava il modio di superare con circolazione di palla veloce e tagli degli esterni, con il Jolly che trovava qualche canestro dalla media e iniziative personali con il Follonica che vinceva il parziale per 16-13 allargando il divario a metà gara sul 35-23 con il rammarico di almeno tre appoggi facili sbagliati sottocanestro.

 
Al rientro dagli spogliatoi, il quadro tattico non muta con entrambe le squadre che ruotano i propri giocatori e concedono entrambe maggiori spazi in difesa ma il pallino del gioco rimane in mano al Follonica che continua a trovare canestri sia in contropiede da palle rubate che dalla media e lunga distanza portandosi sul 57-40 di fine parziale.
Nell’ultimo quarto il Jolly Livorno prova a rientrare in gara con una zone press a tutto campo ma i portatori di palla azzurri eludono il pressing avversario con una buona circolazione di palla o subendo fallo tanto che dopo soli 3’ i livornesi esauriscono il bonus falli concedendo moltissimi liberi al Follonica non precisissimo in questo aspetto. Alcuni canestri possibili vengono sbagliati , ma ciò nonostante i padroni di casa mettono in sicurezza la partita con una buona prova di squadra chiudendo sul 75-54.
Complessivamente una buona gara, che da fiducia ai ragazzi di Todeschini che nel prossimo turno saranno in campo sabato 19 ottobre alle ore 19.30 a Livorno contro lo Stagno, squadra sempre ai vertici della categoria.
Follonica: Franzoni 8, Maestrini 13, Conedera ©13, Fedi 9, Marta 2, De Stefano 8, Trafeli, Vichi 6, Cerbai, Bianchi 7, Antoniotti 10.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.