Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Follonica Gavorrano targato Indiani ospita la meglio classificata Aglianese

GAVORRANO – Riprende il cammino nel campionato di serie D per il Follonica Gavorrano col match interno contro l’Aglianese. La quarta gara stagionale al Malservisi-Matteini segna l’esordio sulla panchina maremmana di Paolo Indiani, il “Mago di Certaldo”, che da martedì ha preso in mano la squadra dopo l’esonero di Vitaliano Bonuccelli.

 
La mossa della società biancorossoblù è tesa a dare una scossa all’ambiente, dopo una partenza al di sotto delle aspettative, con la squadra che ha messo insieme due vittorie e un pareggio in casa e ha rimediato tre sconfitte esterne e quel che più conta non è riuscita ad esprimersi al meglio delle potenzialità. Il Follonica Gavorrano si è presentato al via della stagione con il dichiarato obiettivo di disputare un campionato da protagonista e la proprietà vuole mettere i ragazzi nella condizione di esprimersi al meglio. La decisione di sollevare dall’incarico Bonuccelli e di mettersi nella mani di un tecnico navigato come Indiani è stata presa per togliere alla squadra le paure, i timori emersi nelle prime sei sfide e di ridare la necessaria tranquillità, per far esprimere al meglio ogni singolo atleta. La prima settimana di Indiani è trascorsa all’insegna della tranquillità e sarà il campo a dare le prime risposte.

 
Contro l’Aglianese, formazione che ha un punto in più dei padroni di casa, mister Indiani avrà a disposizione il capitano Federico Conti, che ha scontato un turno di squalifica, e probabilmente il portiere Tomasz Wroblewski che ha smaltito l’infortunio che l’ha tenuto fermo a San Donato Tavarnelle. Disponibile anche il centrale Davide Ferrante. Nella lista dei convocati non figurano invece Nicola Lamioni, che ha un risentimento all’adduttore, e Cristian Brega, che sconta l’ultima delle quattro settimane di squalifica.
Questi i convocati: Wroblewski, Niccolò Carcani, Placido, Bruni, Ferrante, Pietro Carcani, Ferraresi, Palmese, Galvanio, Dell’Aquila, Fracassini, Valente, Grifoni, Berardi, Conti, Pardera, Costanzo, Mariani, Lombardi, Vanni, Lepri.
La gara sarà diretta da Vogliacco di Bari; assistenti Cumbo di Agrigento e Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto. Il fischio d’inizio è domani domenica alle 15 al Malservisi-Matteini.
Il programma del 7° turno: Albalonga-Sporting Trestina, Bastia-Ponsacco, Flaminia-Grassina, Cannara-Aquila Montevarchi, Follonica Gavorrano-Aglianese, Monterosi-Us Grosseto, Sangiovannese-Foligno, Scandicci-Pomezia, Tuttocuoio-San Donato Tavarnelle.
La classifica: Grosseto 14 punti; Monterosi, Foligno 13; Albalonga 12; Scandicci, Trestina 11; Ponsacco, Sangiovannese 10; Aglianese, Grassina 8; Follonica Gavorrano, San Donato Tavarnelle 7; Aquila Montevarchi 6; Pomezia, Cannara 5; Flaminia 4; Bastia 2; Tuttocuoio 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.