Le tavole della maremmana Letizia Rubegni illustreranno un libro di Gianni Rodari

Più informazioni su

GROSSETO – Letizia Rubegni ci ha ormai abituato a piccole grandi imprese. L’ultima, ma solo in ordine di tempo, e quella che unisce l’arte quasi magica della sua matita, ad uno dei più grandi scrittori per ragazzi di tutti i tempi: Gianni Rodari.

L’illustratrice Maremmana ha infatti disegnato le tavole del libro “La volpe fotografa” scritto da Gianni Rodari. Una volpe astuta come quelle di Esopo, alle prese con un gruppo di galline vanitose e credulone. Questa storia insegna una cosa molto importante: mai fidarsi di una volpe, soprattutto se ha fame… «Un onore e molta soddisfazione aver potuto creare le immagini che accompagnano una storia così ironica e attuale, aver disegnato personaggi complessi e unici che esulano da qualsiasi cliché sul bene e sul male, creati dal genio di Rodari». Il libro uscirà l’8 di ottobre in tutte le librerie.

Più informazioni su

Commenti