Ancora successi per i ragazzi di Skeep: Mussio, Bocchi e Renis sul podio ai campionati paralimpici

GROSSETO – Hanno fatto centro anche stavolta i grossetani impegnati nel fine settimana ai campionati italiani paralimpici di atletica leggera per società. I tre portacolori della società Skeep, che gareggiano con la maglia della Atletica Banca Tema Grosseto, hanno primeggiato ad Ostia, fra gli atleti paralimpici della Fispes, nelle due gare in cui erano impegnati: Lorenzo Mussio ha vinto la gara del salto in lungo con un ragguardevole 4,36, migliorando la sua misura di ben 17 centimetri; Davide Bocchi e Giuseppe Renis (già campioni italiani nei 5mila metri) hanno portato a casa stavolta la doppietta nei 1500 metri, staccando nettamente gli avversari di oltre mezzo minuto.

Successi individuali che ovviamente non potevano non contribuire a quello complessivo di società, essendo gli unici tre atleti a gareggiare per il team grossetano, ma che costituiscono una importante conferma per il lavoro che la società Skeep con i suoi volontari sta portando avanti, grazie al determinante aiuto del coach Cesaroni, del fisioterapista Ferrini e dell’osteopata Cannatella.

Commenti