Quantcast
Cronaca

Montone sbranato nella notte: lasciano solo la testa e la colonna vertebrale

montone sbranato

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Non è rimasto nulla, gli zoccoli posteriori, la testa con le corna e la colonna vertebrale. Per il resto è stato spolpato sino all’ultimo brandello di carne. Quello che vedete nella foto è quel che si è trovato davanti agli occhi il proprietario, che vive nella campagna tra il Bozzone, Vetulonia e Buriano, a pochi passi da Braccagni.

«Abbiamo informato il sindaco o la Polizia Municipale, la polizia provinciale e la dottoressa Romeo della Regione Toscana referente per questo argomento» affermano dal gruppo di controllo di vicinato San Guglielmo. Anche loro non si sbilanciano su chi sia il predatore «Un lupo, o comunque un canide. Questo è il terzo avvistamento segnalato da parte nostra in quella zona».

 

leggi anche
Mirella Pastorelli
Castiglione della pescaia
Montone sbranato, Pastorelli: «I lupi sono alle porte e la Regione non fa niente. Deve scapparci il morto?»
commenta