Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#tuttoweekend tra cantine aperte, sagre, mostre e concerti. Gli eventi in Maremma

GROSSETO – L’autunno è una stagione ricca di eventi: fiere, manifestazioni dedicate al buon cibo e al vino, ma anche spettacoli, mostre, trekking. Con la rubrica #tuttoweekend IlGiunco.net vi consiglia tutti gli appuntamenti da non perdere del fine settimana in Maremma.

Segnalazioni – Aspettiamo le vostre segnalazioni da inviare a redazione@ilgiunco.net: l’articolo è in continuo aggiornamento.

VENERDI’ 4 OTTOBRE

CINIGIANO – Con la vendemmia a Cinigiano torna la tradizionale Festa dell’Uva, in programma da giovedì 3 a domenica 6 ottobre con tante iniziative nel centro storico. Le giornate clou saranno il sabato e la domenica con le cantine aperte, i concerti, il mercatino, il corteo storico in abiti medievali, la sfilata dei carri allegorici e i concerti. Quest’anno la manifestazione, promossa dalla pro loco di Cinigiano con la collaborazione del Comune, celebra un anniversario importante: si festeggia il mezzo secolo di vita, tagliando il traguardo della 50° edizione. Venerdì 4 ottobre, alle 19 aprono le cantine e alle 20 cena spettacolo con il Conte Max al ristorante della Festa “Antica Cooperativa di consumo”, in Largo di via Italia. (gradita la prenotazione telefonando a questi numeri 0564 994187 – 339 63 32 333). Alle 22, in piazza Marconi, musica con The Shakers e alle 22 e 30 Botroncupo Tecno and Wine con “Dj Zen 2.0″.

CIVITELLA PAGANICO – Con l’arrivo di ottobre, come ogni anno dal 1976, ritorna puntuale l’appuntamento con la Sagra del Porcino a Casale di Pari (Civitella Paganico), arrivata quest’anno alla 44esima edizione. La festa comincerà venerdì 4 con la musica del dj “Franz Navas”, per proseguire sabato 5 ottobre con una grande serata danzante in compagnia dell’orchestra “Filippo Olivelli”. Nel pomeriggio di domenica 6 ottobre arriverà direttamente da Londra Mr Bean Arnaldo Mangini; la sera poi musica dal vivo con “i Jolly”. Si prosegue con il secondo weekend: sabato 12 ci penseranno i “Doppio Diesis” ad accompagnare gli ottimi piatti a base di funghi porcini. La scuola di circo “Mantica” si esibirà in uno spettacolo itinerante domenica 13 dalle ore 16:00, divertimento assicurato per tutti! L’ultima serata sarà allietata dalla musica di “Ely & i notturni”. LINK

FOLLONICA – Nell’ambito di “FolloWme Festival Internazionale – arte ai margini”, fino al 17 novembre alla Pinacoteca sarà possibile visitare la mostra fotografica ‘Mi vedo in te’ delle tre giovani artiste Martina Orlandi, Matilde Pantani e Sara Russo sul tema dell’autorappresentazione. LINK

GROSSETO – Fino al 13 ottobre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

La stagione del Cinema Stella inizia con il film vincitore del premio “Un certain regard” all’ultimo festival di Cannes. Da giovedì 3 a domenica 6 ottobre è in programma La vita invisibile di Eurídice Gusmão, il film diretto da Karim Aïnouz ambientato a Rio de Janeiro nel 1950. LINK

Alla Galleria Eventi, via Varese 18, la mostra personale “Giochi di Bimba” della pittrice grossetana Chiara Toniolo. La mostra è un incredibile viaggio nella mente di una bambina troppo cresciuta. La mostra sarà aperta fino al 6 ottobre. LINK

MANCIANO –  Venerdì 4 ottobre all’Arci di Manciano uno spettacolo che nasce dall’incontro tra le storie raccontate dagli attori del Teatro Studio e quelle narrate dal pubblico. Una serata per parlare insieme degli elementi magici e soprannaturali della tradizione locale. Il programma prevede: alle 19.30 aperitivo, a seguire cena del tascapane (ognuno porta qualcosa); alle 21 “A veglia. Il mondo magico della tradizione maremmana” di e con Teatro Studio. LINK

Al Polo Culturale Pietro Aldi di Saturnia, Manciano, fino al 15 ottobre è possible visitare la mostra “Pietro Aldi e la sala del Risorgimento a Siena“dedicata all’opera più celebre e impegnativa realizzata da Pietro Aldi nella sua breve vita, ossia i due grandi dipinti murali elaborati fra il 1885 ed il 1886 nella Sala del Risorgimento a Siena. LINK

MASSA MARITTIMA – Lo scrittore Alessandro Lo Presti, autore del libro “Destinazione felicità” Edizioni Helicon 2018, sarà ospite venerdì 4 ottobre alle ore 17 alla Biblioteca Comunale Gaetano Badii, Piazza XXIV Maggio, per un incontro con il pubblico. Con lui partecipa Bernard Dika ( classe 1998), Giovane Alfiere della Repubblica e noto influencer per il pubblico giovane, che avrà il compito di dialogare con lo scrittore e il pubblico. Si tratta della prima iniziativa del programma autunnale di eventi organizzati dalla biblioteca. LINK

Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie (1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

PITIGLIANO – A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

ROCCALBEGNA – A Vallerona (Roccalbegna) è Festa di ottobre. Il 4, 5 e 6 ottobre apertura delle cantine e eventi per le vie della frazione.

SABATO 5 OTTOBRE

CINIGIANO – Con la vendemmia a Cinigiano torna la tradizionale Festa dell’Uva, in programma da giovedì 3 a domenica 6 ottobre con tante iniziative nel centro storico. Le giornate clou saranno il sabato e la domenica con le cantine aperte, i concerti, il mercatino, il corteo storico in abiti medievali, la sfilata dei carri allegorici e i concerti. Quest’anno la manifestazione, promossa dalla pro loco di Cinigiano con la collaborazione del Comune, celebra un anniversario importante: si festeggia il mezzo secolo di vita, tagliando il traguardo della 50° edizione. Sabato 5 ottobre, alle 11, nella sala consiliare del Palazzo comunale si terrà la presentazione del volume fotografico fotografico “1966/2019 – 50 edizioni di storia, impegno e passione!” curato e pubblicato dall’associazione Pro Loco di Cinigiano. Alle 12 e 30 a Palazzo Bruchi, nella sala degustazione “Aperitivo in Montecucco”. Alle 13 pranzo al ristorante della festa “Antica Coopertativa di consumo”, in Largo di via Italia (posti al coperto). Alle 18 e 30 spettacolo itinerante musicale con la Street Band Fantomatik. Alle 19 apertura delle cantine con degustazioni enogastronomiche. In piazzale Capitano Bruchi apertura del mercatino dell’artigianato artistico e dell’ingegno. Alle 20 e 30, cena al ristorante della festa “Antica Cooperativa di consumo” in Largo di via Italia (posti al coperto). Alle 20 e 30 music&wine, inizio concerti in ogni piazza. Alle 21 in piazzetta del Molino “Piano cantina con Chiara Zinali”; alle 21 e 30 in piazza Capitano Bruchi “Pop and Rock con The occasionals” e in piazza Marconi Folk and Wine con “Plateia” canti popolari del Sud e rock&wine con “Rokkabilly”. Alle 22 Botroncupo Tecno and Wine con “DJ SET” con Mirko Bolognesi. Alle 23 in piazza Marconi la festa prosegue con Tecno and Wine con “DJ SET” con Thomas Neville.

CIVITELLA PAGANICO – Con l’arrivo di ottobre, come ogni anno dal 1976, ritorna puntuale l’appuntamento con la Sagra del Porcino a Casale di Pari (Civitella Paganico), arrivata quest’anno alla 44esima edizione. La festa comincerà venerdì 4 con la musica del dj “Franz Navas”, per proseguire sabato 5 ottobre con una grande serata danzante in compagnia dell’orchestra “Filippo Olivelli”. Nel pomeriggio di domenica 6 ottobre arriverà direttamente da Londra Mr Bean Arnaldo Mangini; la sera poi musica dal vivo con “i Jolly”. Si prosegue con il secondo weekend: sabato 12 ci penseranno i “Doppio Diesis” ad accompagnare gli ottimi piatti a base di funghi porcini. La scuola di circo “Mantica” si esibirà in uno spettacolo itinerante domenica 13 dalle ore 16:00, divertimento assicurato per tutti! L’ultima serata sarà allietata dalla musica di “Ely & i notturni”. LINK

FOLLONICA – Nell’ambito di “FolloWme Festival Internazionale – arte ai margini”, fino al 17 novembre alla Pinacoteca sarà possibile visitare la mostra fotografica ‘Mi vedo in te’ delle tre giovani artiste Martina Orlandi, Matilde Pantani e Sara Russo sul tema dell’autorappresentazione. LINK

GAVORRANO – Il 5 e il 6 e il 12 e 13 ottobre a Caldana (Gavorrano) è Festa d’autunno. Sagra con prodotti tipici maremmani di stagione, dai funghi alle castagne, dalla polenta al cinghiale, il tutto accompagnato da un ottimo vino locale. Gli stand gastronomici saranno aperti dalle 19. Domenica 6 e 13 ottobre aperti anche a pranzo dalle 12. I sabati dalle 16 alle 24 e le domeniche dalle 10 alle 22 saranno aperte la cantine nel centro storico. E dalle 15 spettacoli itineranti per tutto il paese. Domenica 6 ottobre c’è Bandanimata street band e domenica 13 Magicabola brass band. LINK

Al Bivio di Ravi (Gavorrano) c’è la Sagra della Polenta. Gli stand gastronomici della sagra, che si terrà nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 ottobre e sabato 12 e domenica 13 ottobre, saranno aperti dalle 19 e la domenica anche a pranzo dalle 12. Tutte le sere live music.

GROSSETO – Un percorso alla scoperta dell’affascinante mondo del vino prenderà il via dal 5 ottobre e proseguirà fino a dicembre, all’interno dei negozi Conad di Grosseto, in via Clodia e via Senegal. In tutto saranno 12 le giornate di degustazione, sei in via Clodia e sei in via Senegal, con orario 10-13 e 15-20, durante le quali i sommelier FISAR si occuperanno della presentazione delle aziende vinicole e della degustazione. Ecco le date: sabato 5 ottobre, via Clodia; sabato 12 ottobre via Senegal; sabato 19 ottobre via Clodia, sabato 26 ottobre via Senegal; sabato 2 novembre via Clodia; sabato 9 novembre via Senegal; sabato 16 novembre via Clodia; sabato 23 novembre via Senegal; sabato 30 novembre via Clodia; sabato 7 dicembre via Senegal; sabato 14 dicembre via Clodia; sabato 21 dicembre via Senegal. LINK

Sabato 5 ottobre, dalle 16 alle 19, le mura di Grosseto ospitano “Musicalmente degustando”, evento nato dalla collaborazione di Provincia, Comune di Grosseto, istituzioni scolastiche, attività e associazioni locali. Il progetto raccoglie questa sfida: portare le emozioni della musica e le sensazioni del cibo fra le persone, nelle strade e nei bastioni della nostra città. Suoni e udito, odori e olfatto, gusto, tatto e vista saranno i canali tramite i quali questa esperienza si fonde e si esprime. LINK

Fino al 13 ottobre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

La stagione del Cinema Stella inizia con il film vincitore del premio “Un certain regard” all’ultimo festival di Cannes. Da giovedì 3 a domenica 6 ottobre è in programma La vita invisibile di Eurídice Gusmão, il film diretto da Karim Aïnouz ambientato a Rio de Janeiro nel 1950. LINK

Sabato 5 ottobre, a partire dalle 15, nell’area archeologica di Roselle avrà luogo l’evento “Maremma: canti e suoni della tradizione. Serata fra le vestigia di Roselle” che viene realizzato per la seconda volta dalla associazione Maremma cultura popolare. I visitatori saranno accolti dalla direttrice Maria Angela Turchetti e dal personale della antica Città di Roselle. LINK

Dopo il grande successo degli appuntamenti di “Sogni d’oro al Museo” dedicati ai bambini, per la prima volta il Museo di storia naturale della Maremma propone “Notte al Museo senior” per i più grandi. Sabato 5 ottobre, infatti, la struttura museale di Fondazione Grosseto Cultura organizza un’opportunità da non perdere per un’esperienza unica e indimenticabile, riservata questa volta agli adulti. LINK

Alla Galleria Eventi, via Varese 18, la mostra personale “Giochi di Bimba” della pittrice grossetana Chiara Toniolo. La mostra è un incredibile viaggio nella mente di una bambina troppo cresciuta. La mostra sarà aperta fino al 6 ottobre. LINK

Sabato 5 ottobre sul palco del piccolo Auditorium San Rocco di Marina di Grosseto ci sarà Marzia Sestini. LINK

MANCIANO – Sabato 5 ottobre alle 17,30, alla Biblioteca di Storia dell’arte di Montemerano (Manciano) conversazione di Massimo Cardosa su Riccardo Mancinelli, pittore e archeologo dilettante nella Maremma di fine ‘800. LINK

MASSA MARITTIMA –  Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

PITIGLIANO – Va in scena a Pitigliano sabato 5 ottobre, alle ore 21, al Teatro Salvini, “Il Minotauro” firmato da Sandro Nardi, Emilio e Elisa Celata. Una storia tra sogno e fiducia che osa e disegna un nuovo futuro. LINK

A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

ROCCALBEGNA – A Vallerona (Roccalbegna) è Festa di ottobre. Il 4, 5 e 6 ottobre apertura delle cantine e eventi per le vie della frazione.

DOMENICA 6 OTTOBRE

CINIGIANO – Con la vendemmia a Cinigiano torna la tradizionale Festa dell’Uva, in programma da giovedì 3 a domenica 6 ottobre con tante iniziative nel centro storico. Le giornate clou saranno il sabato e la domenica con le cantine aperte, i concerti, il mercatino, il corteo storico in abiti medievali, la sfilata dei carri allegorici e i concerti. Quest’anno la manifestazione, promossa dalla pro loco di Cinigiano con la collaborazione del Comune, celebra un anniversario importante: si festeggia il mezzo secolo di vita, tagliando il traguardo della 50° edizione. Domenica 6 ottobre, alle 10 e 45 ritrovo in piazzale Capitano Bruchi delle rappresentanze delle contrade, alle 11 Santa Messa Solenne con benedizione dell’uva e del trofeo offerto dall’amministrazione comunale. Alle 12 e 30 pranzo al ristorante della festa “Antica cooperativa di consumo”, Largo di via Italia (posti al coperto). Alle 14 aprono le cantine con degustazioni enogastronomiche. Alle 14 e 30 arrivo della banda “La folkloristica di Bettolle” (Si). Alle 15 la sfilata dei carri allegorici preceduti da oltre 100 comparse in costume medioevale dei rioni Cassero, Molino, Pescina (Ingresso per adulti 5 euro con buono di 2 euro valido sulla cena). Alle 17 e 30 musica con “La folkloristica di Bettolle” (Si). Alle 18 e 30 estrazione dei biglietti della lotteria della Festa dell’uva e proclamazione del dolce più buono e innovativo a base d’uva. Premiazione del concorso “Il Chicco, il carro dei citti”. Proclamazione della contrada vincitrice della 50° Festa dell’Uva. Alle 19 cena al ristorante della festa Antica cooperativa di consumo”, Info e prenotazioni 0564 994187 – aplc.cinigiano@gmail.com.

CIVITELLA PAGANICO – Con l’arrivo di ottobre, come ogni anno dal 1976, ritorna puntuale l’appuntamento con la Sagra del Porcino a Casale di Pari (Civitella Paganico), arrivata quest’anno alla 44esima edizione. La festa comincerà venerdì 4 con la musica del dj “Franz Navas”, per proseguire sabato 5 ottobre con una grande serata danzante in compagnia dell’orchestra “Filippo Olivelli”. Nel pomeriggio di domenica 6 ottobre arriverà direttamente da Londra Mr Bean Arnaldo Mangini; la sera poi musica dal vivo con “i Jolly”. Si prosegue con il secondo weekend: sabato 12 ci penseranno i “Doppio Diesis” ad accompagnare gli ottimi piatti a base di funghi porcini. La scuola di circo “Mantica” si esibirà in uno spettacolo itinerante domenica 13 dalle ore 16:00, divertimento assicurato per tutti! L’ultima serata sarà allietata dalla musica di “Ely & i notturni”. LINK

FOLLONICA – Nell’ambito di “FolloWme Festival Internazionale – arte ai margini”, fino al 17 novembre alla Pinacoteca sarà possibile visitare la mostra fotografica ‘Mi vedo in te’ delle tre giovani artiste Martina Orlandi, Matilde Pantani e Sara Russo sul tema dell’autorappresentazione. LINK

Domenica 6 ottobre alle 17.30, all’ex Casello Idraulico, Rifondazione Comunista di Follonica presenterà il libro con “Parole Loro” di Frida Nacinovich, con presentazione di Sergio Cofferati e prefazione di Curzio Maltese. LINK

GAVORRANO – Il 5 e il 6 e il 12 e 13 ottobre a Caldana (Gavorrano) è Festa d’autunno. Sagra con prodotti tipici maremmani di stagione, dai funghi alle castagne, dalla polenta al cinghiale, il tutto accompagnato da un ottimo vino locale. Gli stand gastronomici saranno aperti dalle 19. Domenica 6 e 13 ottobre aperti anche a pranzo dalle 12. I sabati dalle 16 alle 24 e le domeniche dalle 10 alle 22 saranno aperte la cantine nel centro storico. E dalle 15 spettacoli itineranti per tutto il paese. Domenica 6 ottobre c’è Bandanimata street band e domenica 13 Magicabola brass band. LINK

Al Bivio di Ravi (Gavorrano) c’è la Sagra della Polenta. Gli stand gastronomici della sagra, che si terrà nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 ottobre e sabato 12 e domenica 13 ottobre, saranno aperti dalle 19 e la domenica anche a pranzo dalle 12. Tutte le sere live music.

GROSSETO – Torna il Mercatino dei ragazzi. L’appuntamento è per domenica 6 ottobre in Piazza Esperanto che per l’occasione si riempirà di banchetti pieni di giocattoli, souvenir e chincaglierie di ogni genere. Una grande festa della città e per la città, nella quale protagonisti assoluti sono i bambini con le loro famiglie, e la solidarietà. Perché lo scopo del Comitato è quello di raccogliere fondi per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore attraverso l’acquisto di macchinari da donare all’ospedale Misericordia e permettere al malato oncologico di ricevere le cure migliori a Grosseto. L’obiettivo del Mercatino dei Ragazzi anche quest’anno è ambizioso: l’acquisto di un “Sequenziatore NGS Ion Torrent per la ricerca delle alterazioni molecolari nei tumori” da donare alla Sezione di Genetica Medica e Biologia Molecolare dell’Ospedale della Misericordia del valore di 150.000 euro (iva esclusa).

Fino al 13 ottobre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

La stagione del Cinema Stella inizia con il film vincitore del premio “Un certain regard” all’ultimo festival di Cannes. Da giovedì 3 a domenica 6 ottobre è in programma La vita invisibile di Eurídice Gusmão, il film diretto da Karim Aïnouz ambientato a Rio de Janeiro nel 1950. LINK

Da sabato 28 settembre a domenica 6 ottobre alla Galleria Eventi, via Varese 18, ci sarà la mostra personale “Giochi di Bimba” della pittrice grossetana Chiara Toniolo. La mostra è un incredibile viaggio nella mente di una bambina troppo cresciuta. LINK

MANCIANO – Domenica 6 ottobre alle 17, alla sala Bartolini di Saturnia (Manciano) ultimo appuntamento con la rassegna le “Voci della storia 2019″. Con la conferenza – concerto “La musica perduta degli Etruschi”, Simona Rafanelli, direttrice del Museo di Vetulonia, e il musicista Stefano Cantini vi condurranno in un viaggio emozionante alla scoperta degli strumenti musicali e della musica degli Etruschi.

Al Polo Culturale Pietro Aldi di Saturnia, Manciano, fino al 15 ottobre è possible visitare la mostra “Pietro Aldi e la sala del Risorgimento a Siena“dedicata all’opera più celebre e impegnativa realizzata da Pietro Aldi nella sua breve vita, ossia i due grandi dipinti murali elaborati fra il 1885 ed il 1886 nella Sala del Risorgimento a Siena. LINK

MASSA MARITTIMA – Si intitola “Farina del tuo sacco – Speciale san Cerbone” la manifestazione giunta alla terza edizione che si svolgerà domenica 6 ottobre a Massa Marittima, dedicata alla promozione dei prodotti agroalimentari di qualità del territorio. La manifestazione si lega alla festa dedicata a san Cerbone patrono della città, e recupera la tradizione dell’antica fiera che si teneva nella piazza principale davanti alla cattedrale intitolata proprio a san Cerbone. LINK

Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

MONTIERI – Domenica 6 ottobre avrà inizio la Sagra della Castagna di Montieri che si svolgerà per tre domeniche (6-13-27 ottobre). Ristorante sagra, musica, caldarroste, dolci e schiacce, vino novo e molti eventi collaterali tra cui l’appuntamento di “Puliamo il Mondo” il 6 ottobre, il Raduno Ebike e Mtb il 13 ottobre, e la grande novità prevista per il 27 ottobre, quando la Festa sarà spostata in piazza Gramsci e centro storico con la musica della Zastava Orchestra. LINK

PITIGLIANO – A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

ROCCALBEGNA – A Vallerona (Roccalbegna) è Festa di ottobre. Il 4, 5 e 6 ottobre apertura delle cantine e eventi per le vie della frazione.

SANTA FIORA – Iscrizioni aperte alla più grande caccia al tesoro mai vista che si svolgerà a Santa Fiora domenica 6 ottobre, dalle 10 alle 17. Il centro storico è pronto ad accogliere questo nuovo evento dal titolo “Caccia ai tesori arancioni”. Tutte le info a questo LINK.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.