Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Toscana, le ragazze della Gea a San Miniato per crescere e far bene

GROSSETO – Ultima uscita precampionato per le ragazze della Gea Basketball Grosseto, impegnate sabato alle 18,30 sul parquet del San Miniato nella terza giornata della Coppa Toscana femminile. Il quintetto allenato da Luca Faragli, sconfitto nella gara d’esordio dalla corazzata Pontedera (con un onorevole 77 a 57), sfida un avversario che si è rinforzato per la serie C e che nulla ha potuto nello scorso fine settimana contro lo stesso Pontedera.

 
“La nostra condizione – sottolinea il coach Luca Faragli – sta crescendo piano piano e dobbiamo utilizzare le partite per provare soluzioni e schemi, visto che per il momento non abbiamo modo di farlo in allenamento, per l’impossibilità di avere tutte le ragazze insieme. C’è comunque voglia di far bene e chi scende in campo s’impegna al massimo. L’entusiasmante promozione della passata stagione ha dato la giusta carica”.
Per questa trasferta di Coppa il tecnico grossetano avrà a disposizione anche Angela Sposato, che ha rinnovato il suo contratto con la Gea, con un doppio tesseramento con il Costone Siena per il torneo di Promozione. A referto ci saranno dunque Elena Furi, Bianca Bellocchio, Giulia Camarri, Angela Sposato, Maddalena Masini, Camilla Amendolea, Eleonora Scurti, Francesca Benedetti e Rachele Di Stano. Assenti la capitana Marta Nalesso, in viaggio di nozze, Chiara Camarri che ha ripreso ad allenarsi ma sarà disponibile solo da gennaio, e Asia Severini, infortunata. Per la Gea saranno comunque quaranta minuti importantissimi, un test severo in attesa dello storico debutto nel campionato di serie B, previsto per domenica 13 sul campo della Florence Firenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.