Mare per tutti: successo per l’edizione 2019. Ne hanno usufruito 111 disabili

GROSSETO – Si è da poco conclusa l’edizione 2019 dello storico progetto che ormai da 21 anni mira ad agevolare la presenza in spiaggia delle persone con disabilità. Dal 3 giugno fino al 15 settembre il progetto ha consentito alle persone diversamente abili, residenti e non, di usufruire per una settimana al mese di una postazione gratuita tra gli stabilimenti partecipanti nelle località di Principina a Mare e Marina di Grosseto. La postazione gratuita, composta da un ombrellone e due lettini (o sdraio), è stata offerta ai possessori di un’invalidità totale riconosciuta o di una grave forma di disabilità certificata (in base alla legge 104/92 e riconducibile alle tipologie 02 – persona handicappata e/o 03 – persona handicappata in situazione di gravità).

Il progetto, patrocinato dal Comune di Grosseto, anche quest’anno ha riscontrato una forte presenza di adesioni – 111 rispetto alle 89 presenze dello scorso anno – di persone che hanno usufruito delle postazioni offerte dagli stabilimenti balneari.

Sono molti coloro che da numerose città italiane hanno deciso di avvalersi di questo servizio: da Milano a Pavia, passando per Torino, Firenze e Napoli, tante sono le famiglie che hanno scelto di passare le vacanze sul litorale grossetano approfittando della possibilità di portare i propri figli disabili al mare in tutta tranquillità e serenità.

“Prosegue l’impegno del Comune di Grosseto in favore delle politiche di agevolazione nell’accesso alle spiagge e alle strutture balneari del territorio maremmano. – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna – Uno dei nostri primi obiettivi come Ente è quello di veicolare concreti messaggi di inclusività per tutte quelle persone con disabilità che con forza e coraggio affrontano la vita di tutti i giorni.”

“Come ogni anno, ringraziamo sentitamente sia gli stabilimenti balneari che hanno dato la loro disponibilità, sia la responsabile dello sportello Infohandicap nell’Urp del nostro Comune, Lorella Ronconi. L’impegno con il quale porta avanti progetti di così alto valore sociale è solo da ammirare e sostenere – continuano il vicesindaco, assessore al turismo Luca Agresti e Mirella Milli, assessore alle politiche sociali – “Mare per tutti” è uno di quei progetti belli in grado di riuscire a portare un sorriso a coloro che soffrono e alle famiglie che con dedizione li sostengono; per questo promuoviamo con il cuore questo progetto consentendo un inclusività a 360 grandi, che non si limiti al lavoro e alla vita di tutti i giorni, ma che sia il fondamento anche per occasioni di svago e di relax.”

Il più sentito ringraziamento va dunque a tutti quei soggetti che hanno lavorato in sinergia per contribuire alla buona riuscita di questo importante progetto: gli assessorati al Turismo e al Sociale, l’U.R.P., la Società cooperativa Il Melograno, l’”Associazione balneari di Grosseto” e i gestori degli stabilimenti

Di seguito l’elenco degli stabilimenti che hanno aderito al progetto in questa stagione.

LE NAZIONI
GRIFOMARE BEACH
KURSAAL
LA BUSSOLA
TROPICAL
BERTINI
GABRY
RICCI DI MARE
LA ROTONDA
NETTUNO
GONDOLETTA
MODERNO
CRAL POSTE
CAPRI
STELLA
PAPERINO
OSCAR
IL FARO
PINETA
SIRENA
LIDO
ROSMARINA
MIRAMARE
MORENO BEACH
MOBY DICK

Commenti