Il martellista Lorenzo Bigazzi si migliora ancora: personal best a 58,76

GROSSETO – Finale di stagione con il botto per il martellista Lorenzo Bigazzi. Il giovane lanciatore dell’Atletica Grosseto Banca Tema con 59.09 firma il record personale, in una gara sulla pedana del campo scuola Bruno Zauli nel capoluogo maremmano. Battuto quindi il suo primato di 58.76 con l’attrezzo della categoria under 18 da 5 chilogrammi. Per il 17enne biancorosso, quest’anno settimo alla rassegna tricolore allievi, un risultato che lo conferma tra i migliori specialisti italiani.

L’atleta allenato dal tecnico Francesco Angius riesce anche ad avvicinare il limite provinciale, stabilito nel 2002 dall’ex campione nazionale Paolo Parmigiani con 59.95. Nel meeting di chiusura per i lanciatori grossetani, ancora in evidenza Matteo Macchione che supera i cinquanta metri con il martello assoluto piazzando la misura di 50.72, mentre nel disco allievi 44.77 per Matteo Pittau.

Commenti