Divieto di caccia nella Laguna: incertezza sui confini della Riserva naturale

Più informazioni su

ORBETELLO- “La Lipu Grosseto esprime apprezzamento per la decisione dell’Atc (Ambito territoriale di caccia) Grosseto sud di sospendere l’attività venatoria nella Laguna di Orbetello in ragione della situazione di incertezza venutasi a creare rispetto ai confini della Riserva naturale”. Lo scrive, in una nota, Patrizia Latini, delegata provinciale Lipu.

“Si tratta di un provvedimento doveroso assunto seguendo un principio cautelare in attesa dei necessari chiarimenti che la Regione Toscana ha chiesto al ministero competente – continua -. Da documentazione ufficiale della Regione Toscana, acquisita dalla nostra associazione con formale accesso agli atti, tuttavia già risulterebbe la sovrapposizione. Fintanto che non sara’ quindi chiara la situazione, a garanzia di tutti, è bene che la caccia non sia consentita né, tanto meno, la ventilata apertura di una azienda faunistico venatoria, non essendo ovviamente possibile cacciare all’interno di una Riserva naturale. Invitiamo comunque tutte le forze dell’ordine a vigilare affinché vi sia il più rigoroso rispetto del divieto”.

Più informazioni su

Commenti